Da 30 anni con voi! - D'intesa con RignanoNostra.it e GrottaPaglicci.it - Seguiteci su Facebook


 

Rosanna Santoro a sinistra durante la presentazione del suo volume di poesie a Rodi Garganico.

Presentata a Rodi Garganico la raccolta di poesie #Ioscrivodigetto di Rosanna Santoro.

Presentiamo il volume #Ioscrivodigetto, la raccolta di poesie dell'artista e docente pugliese Rosanna Santoro. Assolutamente da leggere.

Presentiamo l'ultima opera libraria dell'artista pugliese Rosanna Santoro. Si tratta di una raccolta di poesie dal titolo "#ioscrivodigetto", edito nel 2021 per i tipi Giraldi Editore.

Il volume, di 186 pagine, è stato ideato durante la Pandemia Covid ed è stato presentato in anteprima assoluta l'altra sera nello splendido centro storico di Rodi Garganico in Puglia. L'autrice è originaria di Santeramo in Colle (BA), ma vive e lavora sul Gargano. E' una insegnante di lettere molto dinamica. Da sempre attiva nel campo della promozione culturale e sociale, oggi si cimenta con questa raccolta di prose, che mette in evidenza il suo lato romantico, ma anche tutta la sua tristezza nel vivere una esistenza spesso al limite tra amori, gioie, tristezze e odi tipici di un territorio schiacciato tra mari e monti e che sopravvive a dinamiche spesso troppo collegate ad un passato che non c'è più. Le sue prose, in tutto 170, guardano alle spalle, analizzano il presente e si proiettano nel futuro. Come illustrato dalla moderatrice Anna Di Guglielmo (presidente Fedapa Apricena) il suo è un percorso esistenziale, autentico, vero, che riesce a permeare con um paesaggio garganico e pugliese spesso rude, ma ricco, ricchissimo di meraviglie note e meno note.

Santoro parla dei suoi affetti, di suo figlio, di suo padre, si quell'amore che non ha mai dimenticato. Lo fa con una semplicità estrema tipiche di chi è umile nella vita. A lei piace lavorare sodo e non si vergogna di trasmettere all'esterno i suoi sentimenti più veri. Parla della vita e della morte, ama più quest'ultima, soprattutto perché è la conclusione di una vita vissuta, di storie narrate, di eventi accaduti.

Diversi gli interventi dal pubblico, di altre donne che hanno esaltato la prosa di Santoro, ricca di pathos, spesso struggente e insolitamente veritiera. Splendide le musiche di Cincia Marinacci e i colori dei dipinti di Andrea Ruscitto, artista di origini rignanesi che ha concluso la sua mostra pittorica a Rodi proprio il 19 agosto 2021. L'autrice nasce nel Barese, ma per motivi familiari e lavorativi è residente da tempo nella cittadina rodese.

Assolutamente da leggere, magari in compagnia di un buon rosso pugliese, di qualche tarallo e perché no di ottimo caciocavallo podolico.

Santoro al termine della serata, durante cui ha recitato diverse sue prose, ha ringraziato quanti hanno permesso di realizzare questa presentazione, tra cui la Pro Loco di Rachele Petrosino.

Per chi volesse acquistare una copia del libro: LINK.

Angelo Riky Del Vecchio
Author: Angelo Riky Del VecchioWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Angelo Riky Del Vecchio è giornalista, scrittore e appassionato di questioni archeologiche. E' anche Infermiere. Da Professionista Sanitario scrive per il settore e dirige diverse testate on line.