Il 3 Luglio, terzo Premio “Gargano Poesie”, a Lesina

Cultura

C'è grande fermento per il ritorno della poesia nel programma delle attività culturali post-pandemia previste un po’ ovunque in Capitanata, dopo il silenzio forzato dei mesi scorsi.

Tra queste un posto di rilievo sicuramente lo ha il premio “Gargano poesie” indetto per il terzo anno consecutivo dal dinamico ed entusiasta gruppo “Poeti del Gargano”, da alcuni anni sulla cresta dell’onda della notorietà dentro e fuori il Promontorio. Lo stesso com’è noto è diretto ed animato dallo stesso fondatore, il poeta Franco Ferrara.

L’iniziativa, appellata a torto ‘Premio’ che premio non è soprattutto di questi tempi dominati dal non ancora debellato Covid, avrà luogo il 3 luglio nella splendida cornice della “Terrazza” sul Lungolago di Lesina, a 300 metri dalla Villa Comunale. Tanto, a partire dalle ore 18,00 in punto.

Più che altro si tratta di una semplice presentazione - recita di ogni singolo componimento da parte dei rispettivi autori presenti. Il metro di misura non sarà il voto della giuria, ma la durata e l’intensità stessa degli applausi da parte della platea, anch’essa ridotta per i limiti imposti dalle prescrizioni anti -assembramento ancora validi.

Il ‘concorso’ si divide nelle sezioni ‘A’ e ‘B’, la prima riservata ai componimenti in lingua italiana, l’altra a quelli in dialetto. In totale, a declamare le loro rispettive creazioni in versi dal podio ci saranno 83 poeti provenienti da ogni dove e luogo deputato. Ovviamente prima di questo si alterneranno ai microfoni organizzatori, autorità ed esperti della materia.

Al termine, il tutto si trasformerà in una vera e propria festa, sempre con le dovute osservanze delle norme vigenti al momento, allietata da musiche, canti e perché no anche da balli e danze singoli tratti dalla tradizione popolare , come la Tarantella (Gargano), la Tammurriata (Campania) e, il saltarello (Abruzzo) e la Pizzica (Salento). Com’è costume da tempo, ogni singola esibizione sarà messa in scena da Grazia Ferrara (vedi foto), ballerina esperta, de il DanzArTarantA Gruppo su Facebook e Sito Web https: //poetidelgargano.wordpress.com. Il ristoro per i partecipanti avrà inizio alle ore 20,30 con prenotazione obbligatoria.

N.B. Altre notizie si potranno apprendere su: Su FaceBook https://m.facebook.com/groups/299689137284900/permalink/772327790021030/ Su SitoWeb https://poetidelgargano.wordpress.com/partecipazioni/

Antonio Del Vecchio
Author: Antonio Del VecchioEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Del Vecchio (foto di Vanni Natola) è giornalista, scrittore, storico e appassionato di archeologia antica e moderna. Ha al suo attivo oltre 60 pubblicazioni cartacee su storia, tradizioni, emigrazione, tesori archeologici e racconti. E' stata la penna storia della Gazzetta del Mezzogiorno ed oggi scrive per diverse testate giornalistiche cartacee e on line.