Da 30 anni con voi! - D'intesa con RignanoNostra.it e GrottaPaglicci.it - Seguiteci su Facebook


 

San Severo, panorama

San Severo: incontro su Nazionalismi e Populismi

Sinistra in movimento anche a San Severo. Lo è su un tema ad essa assai congeniale, come quello della cultura democratica e dell’osservanza della Costituzione repubblicana, promuovendo l’incontro su argomenti attualissimi.

Il riferimento è a  “Nazionalismi e Populismi di ieri e di oggi” (titolo dell’assise), la cui bandiera, secondo alcuni è costituita in Italia dalla nuova Lega di Salvini, non più secessionista e relegata al Nord, ma con ramificazioni consistenti in tutto lo Stivale e soprattutto ben collegata ad altri movimenti similari a livello europeo, a cominciare dalla francese Le Pen, ma con un richiamo anche alla politica conservatrice e anti-migrazione del Presidente degli Usa, Trump. Si farà i conti anche con la storia, confrontando i suoi concetti con i passati regimi autoritari  d’Italia e del Continente.  L’incontro si avvale del patrocinio del Comune di San Severo, dell’ANPI provinciale, diretta dall’on. Michele Galante, dall’Auser, Università della 3^ età della CGIL, delle ACLI e dell’Arci donne- Saliranno in cattedra: il sindaco della città Francesco Miglio, già presidente della Provincia e Daniele Stasi, docente di Dottrine Politiche all’Università degli Studi di Foggia  L’iniziativa vedrà il suo svolgimento presso la Sala Schingo della città il 12 dicembre, alle ore 18.00. Nel contempo si potrà visionare in loco la mostra sulla Costituzione, curata dalla predetta ANPI, già esposta nel Capoluogo e negli altri centri della Capita

Antonio Del Vecchio
Author: Antonio Del VecchioEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Del Vecchio (foto di Vanni Natola) è giornalista, scrittore, storico e appassionato di archeologia antica e moderna. Ha al suo attivo oltre 60 pubblicazioni cartacee su storia, tradizioni, emigrazione, tesori archeologici e racconti. E' stata la penna storia della Gazzetta del Mezzogiorno ed oggi scrive per diverse testate giornalistiche cartacee e on line.