Apricena, panorama

Apricena: ripiantazione nuovi alberi

Gargano & Puglia

APRICENA.- La nostra città continua a cambiare look e a migliorare la qualità urbana.

In questi giorni è partito l'ennesimo lavoro pubblico riguardante la manutenzione straordinaria del patrimonio vegetazionale. Con una delibera di giunta (la n. 281 del 11.10.2018) l'Aministrazione Comunale ha dato mandato agli uffici di predisporre gli atti per abbattere circa 200 alberi, vecchi, pericolosi e che negli anni hanno danneggiato molti marciapiedi, oggi non più percorribili. Per ogni albero abbattuto ce ne saranno quasi 2 nuovi da piantare. Saranno diverse le zone di intervento, anche in virtù delle diverse segnalazioni e raccolte firme che negli anni tanti cittadini hanno fatto per segnalare questi problemi causati dagli alberi. "Con questo intervento straordinario miglioreremo ancora di più la qualità urbana della nostra città" - dichiarano il Sindaco Antonio Potenza e l'Assessore al verde pubblico Carla Antonacci - " in questi anni abbiamo riqualificato molte aree verdi e creato delle nuove, abbattuti alberi pericolosi sostituendoli con nuove piantagioni meno invasive ed abbiamo inoltre ricostruito tanti marciapiedi distrutti dalle radici superficiali esistenti. Siamo contenti di aver fatto un lavoro estremamente importante per la cura e la manutenzione del verde della nostra città e continueremo a collaborare con i cittadini per migliorarla ancora" - concludono il Sindaco e l'Assessore.

Antonio Del Vecchio
Author: Antonio Del VecchioEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio Del Vecchio (foto di Vanni Natola) è giornalista, scrittore, storico e appassionato di archeologia antica e moderna. Ha al suo attivo oltre 60 pubblicazioni cartacee su storia, tradizioni, emigrazione, tesori archeologici e racconti. E' stata la penna storia della Gazzetta del Mezzogiorno ed oggi scrive per diverse testate giornalistiche cartacee e on line.