Il primo sito web dedicato ai Rignanesi e ai Garganici nel mondo!

CulturaEventiCenni StoriciMondoItaliaPugliaGarganoRignano G.

Benvenuti in una terra fantastica, con donne e uomini straordinari. Tra saperi e sapori, da scoprire assieme...

Fai un gesto solidale

HOTEL GARDEN ***

 
A San Giovanni Rotondo (FG)
 
Per prenotare 

LA TV LIBERA DEL GARGANO

LA MASSIMA

Non sempre si resta incudine, spesso si torna martelli. Lo dico a quegli stolti che usano le minacce invece delle parole! Chi scrive lo fa perché crede in questa arte e non si tirerà mai indietro di fronte a qualsivoglia pressione di questo o di quello stolto (Nonna Papera) :-D

SAGRE IN ITALIA

 
Sagre in Italia

Che tempo fa?

Min Max
Lun. poco nuvoloso 24 33
Mar. quasi nuvoloso 22 35
Mer. quasi nuvoloso 22 38
Scegli la città

L'orgoglio e il piacere di gridarlo a gran voce...

Home Notizie dall'Italia
Notizie dall'Italia
QUELLA DI RAFFAELE A ROMA E’STATA UNA MORTE ANNUNCIATA! PDF Stampa E-mail
Le news - Notizie dall'Italia
Scritto da Administrator   
Sabato 26 Ottobre 2013 21:12

Lo afferma Giovanni Longo, Presidente dell’associazione Sla “Viva la Vita onlus Italia”

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Ormai “Ci scappa il morto”, se mai in diretta TV! Iniziava con questo titolo il lungo ed articolato comunicato stampa diffuso circa un anno fa dal Comitato 16 Novembre e dall’Associazione “Viva la Vita onlus Italia”, presieduta da Giovanni Longo, cittadino di Rignano Garganico. Ora ‘il morto’ c’è stato per davvero.  Il riferimento è a Raffaele Pennacchio, medico 55 anni, da anni amico e compagno di sventura e di battaglie di Giovanni. Come noto, quest’ultimo,  all’improvviso è venuto meno in albergo, dopo l’incontro con i rappresentanti del governo a cui aveva partecipato assieme al resto della delegazione. Durante i giorni di sit – in  lo scomparso era rimasto seduto in carrozzella a pochi passi da lui, scambiandosi di tanto in tanto  parole di incoraggiamento.


Add a comment
Leggi tutto...
 
Fr. Francesco D. Colacelli presidente dei Cappuccini italiani PDF Stampa E-mail
Le news - Notizie dall'Italia
Scritto da Administrator   
Giovedì 25 Ottobre 2012 08:00

ROMA. Il ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, fr. Francesco Daniele Colacelli, è stato eletto nei giorni scorsi presidente della Conferenza Italiana dei Ministri Provinciali Cappuccini (CIMP Cap) nel corso della 126ª Assemblea dei responsabili delle Province italiane dell’Ordine. Insieme al presidente è stato eletto anche il nuovo Consiglio di Presidenza che guiderà la Conferenza per il prossimo triennio e che risulta composto come segue: vice presidente, fr. Carmine Ranieri, provinciale dell’Abruzzo; secondo consigliere, fr. Michele Mottura, provinciale del Piemonte; terzo consigliere, fr. Vincenzo Marchese, provinciale di Palermo e quarto consigliere, fr. Giulio Criminesi, provinciale delle Marche.


Add a comment
Leggi tutto...
 
ANGELO RIKY DEL VECCHIO DIRETTORE DEL QUOTIDIANO NAZIONALE NURSE24.IT PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Le news - Notizie dall'Italia
Scritto da Administrator   
Domenica 23 Settembre 2012 08:58

NASCE LA FIGURA DEL NURSEREPORTER, L'INFERMIERE CHE FA INFORMAZIONE - CON L'ASSOCIAZIONE COMUNICARE PARTE LA RIVOLUZIONE NEL CAMPO SANITARIO: DA OGGI SI EDUCA, FORMA E INFORMA ANCHE VIA WEB

RIMINI. E' nata a Rimini nei giorni scorsi l'Associazione "ComuniCARE" presieduta da Ferdinando Iacuaniello (infermiere, esperto informatico) e fondata assieme ai colleghi Gianluca Euriemma (infermiere, esperto di comunicazione, con il ruolo di vice-presidente) e Angelo Riky Del Vecchio (giornalista, scrittore, laureando in Infermieristica, con il ruolo di segretario/tesoriere). Il sodalizio ha l'ambizioso scopo di creare una rivoluzione culturale nel mondo della comunicazione assistenziale mirata ad educare, formare ed informare l'utente/cliente, al di là che sia un professionista sanitario, un paziente o un care-giver.


Add a comment
Ultimo aggiornamento Domenica 23 Settembre 2012 11:46
Leggi tutto...
 
Campioni ‘stagionati’del Gargano a confronto PDF Stampa E-mail
Le news - Notizie dall'Italia
Scritto da Administrator   
Domenica 01 Luglio 2012 14:58

“Mens sana in corpore sano!”

di Antonio Monte da Milano

MILANO. Nel mese di Aprile ho conosciuto di persona il maratoneta nostrano, Nazario Cruciano, atleta sorridente, giovanile e affabile tanto da consentire subito il dialogo amichevole e confidargli le mie esperienze agonistiche. Ci siamo confrontati nelle diverse discipline delle gare fatte  in Italia e all’Estero, nei tempi, nel metodo di allenamento, nelle ripetute, nelle emozioni delle premiazioni, nelle difficoltà delle trasferte, nei successi ottenuti e nei tanti chilometri percorsi.


Add a comment
Leggi tutto...
 
La Transumanza degli animali dalla Puglia piana alle montagne del Molise e dell’Abruzzo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Le news - Notizie dall'Italia
Scritto da Administrator   
Venerdì 25 Maggio 2012 07:04

Inizierà quest’anno il 25 maggio

Come tradizione millenaria anche quest’anno l’azienda zootecnica dei Colantuono inizierà il venerdì 25 maggio 2012 il percorso della Transumanza d'Italia da San Marco in Lamis sul Gargano per concluderlo a Frosolone in Molise il 29 maggio. La mandria composta da circa 300 capi bovini percorrerà per oltre 150 km i Tratturi storici, attraversando brevi tratti stradali. Si attraverseranno diversi comuni, ma il passaggio della mandria interesserà solo i centri urbani di Santa Croce di Magliano, Castropignano e Frosolone.


Add a comment
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

Cercateci su Facebook

Un volume su Don Cella

Translate

Vi seguiamo ovunque!

     

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Storie di Guerra

 

I personaggi

Benedetto XVI se ne va, ma resta la Chiesa e si fortifica, grazie al suo gesto di umiltà

Non dissimile quello compiuto  anni fa dal salesiano Don Leonardo Cella di Rignano G.

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. La grande ed inattesa ‘rinuncia’ di Papa Benedetto XVI forse era nell’aria da tempo. A farlo presupporre è uno scritto di Lucio Brunelli, giornalista vaticanista del Tg 2, persona assai vicina al Santo Padre e profondo conoscitore dei Sacri Palazzi, come testimoniano alcuni volumi pubblicati al riguardo Nella prefazione al libro Don Leonardo Cella / dal paese al mondo salesiano (nrd. è originario di Rignano Garganico), Brunelli puntualizza, infatti: “Papa Benedetto XVI  una volta ha parlato dei 'santi sconosciuti', quelli che non hanno l'aureola e forse mai l'avranno, quelli ignoti al grande pubblico. Cristiani che hanno vissuto eroicamente ma senza clamori, con pudore, la fede in Gesù, offrendo tutta la loro vita per la diffusione del Vangelo e il servizio al prossimo. Don Leonardo Cella, forse, è uno di questi santi sconosciuti.

Leggi tutto...

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Collabora con noi

[googlef4d640c4b52fc484.html]