Il primo sito web dedicato ai Rignanesi e ai Garganici nel mondo!

CulturaEventiCenni StoriciMondoItaliaPugliaGarganoRignano G.

Benvenuti in una terra fantastica, con donne e uomini straordinari. Tra saperi e sapori, da scoprire assieme...

Fai un gesto solidale

HOTEL GARDEN ***

 
A San Giovanni Rotondo (FG)
 
Per prenotare 

LA TV LIBERA DEL GARGANO

LA MASSIMA

Non sempre si resta incudine, spesso si torna martelli. Lo dico a quegli stolti che usano le minacce invece delle parole! Chi scrive lo fa perché crede in questa arte e non si tirerà mai indietro di fronte a qualsivoglia pressione di questo o di quello stolto (Nonna Papera) :-D

SAGRE IN ITALIA

 
Sagre in Italia

Che tempo fa?

Min Max
Lun. poco nuvoloso 24 33
Mar. quasi nuvoloso 22 35
Mer. quasi nuvoloso 22 38
Scegli la città

L'orgoglio e il piacere di gridarlo a gran voce...

Home Spazio alla Politica
Spazio alla politica
RIFONDAZIONE COMUNISTA: QUELLE BOLLETTE DELL'ACQUA MAI CONSEGNATE PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Lunedì 02 Dicembre 2013 16:45

INTERVENTO DEL SEGRETARIO CITTADINO DEL PRC, DOMENICO CAPUANO, CHE PUNTA IL DITO CONTRO L'ACQUEDOTTO PUGLIESE E UNA DITTA DI CONSEGNE MISSIVE

RIGNANO GARGANICO. Il segretario cittadino di Rifondazione Comunista, Domenico Capuano, lancia l'allarme sulla mancata consegna o consegna "ritardata" delle bollette dell'acqua che l'Acquedotto Pugliese avrebbe affidato ad una ditta specializzata. "Monti rignanesi lamentano di non aver mai ricevuto le bollette o di averle ricevute in ritardo perchè consegnate ad altri destinatari o a numeri civici improponibili - spiega Capuano - per questo facciamo appello alla Pubblica Amministrazione perchè intervenga sul caso, all'Acquedotto Pugliese e alla stessa azienda privata perchè si verifichi quanto detto e si ponga fine a quello che è un vero e proprio disservizio".


Add a comment
Leggi tutto...
 
SULLA GEMA SI RIACCENDE LA POLEMICA SULLE RESPONSABILITA’ PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Sabato 30 Novembre 2013 20:03

E’ accaduto durante la riunione ultima del Consiglio Comunale, a Rignano G.

RIGNANO GARGANICO.  Non dimentichiamoci la vicenda Gema. Ha cominciato così il suo intervento al riguardo il consigliere delegato Viviana Saponiere, intervenendo al dibattito del Consiglio Comunale ultimo. Lo ha affermato con decisione e garbo, leggendo la delibera assunta nel 2008 dalla passata giunta guidata da Antonio Gisolfi, sottoscritta e firmata dall’allora v.sindaco Matteo Orlando e dall’assessore al ramo. Ora se questa ditta è fallita, la responsabilità a suo dire ricade tutta su questi amministratori, anche se  i gocci sono passati all’attuale governo cittadino.  Il mancato introito è di circa 240 mila euro.


Add a comment
Leggi tutto...
 
SULLE TASSE COMUNALI ‘INGORGO’ ANCHE A RIGNANO GARGANICO PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Sabato 30 Novembre 2013 19:31

Nulla è accaduto alla riunione consiliare richiesta dall’opposizione

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Contrariamente alle attese della vigilia, i pagamenti per Tares e Lampade votive restano invariati, a Rignano Garganico. Si trattava, come preannunciato,  di  destinare al capitolo ‘tassazione’ del bilancio comunale un  terzo dell’introito riveniente dalle Pale Eoliche, che è pari a 480 mila euro l’anno. Tanto, a sollievo delle tasche dei cittadini, oberate dalla crisi. Addirittura qualche proposta, come per esempio quella del ripristino, almeno per quest’anno., della  antica Tarsu, avanzata dal consigliere dell’opposizione, Matteo Nardella, non è stata posta neppure ai voti, per il sopravvenuto scioglimento del Consiglio Comunale da parte del primo cittadino, confuso forse dal clamore salito in aula per  battibecchi insorti tra alcuni amministratori e la platea.


Add a comment
Leggi tutto...
 
SI RIDISCUTERA’ DI TARES E LAMPADE VOTIVE A RIGNANO GARGANICO PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Venerdì 29 Novembre 2013 15:34

Su richiesta dell’opposizione, sabato 30 novembre, alle ore 9.00, convocato il C.C.

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Sabato 30 novembre si riunirà in prima convocazione il Consiglio Comunale di Rignano Garganico. Ma contrariamente alle aspettative e alla prassi istaurata dall’Amministrazione di Vito Di Carlo, la stessa non si terrà nelle ore pomeridiane, più consone alla partecipazione dei cittadini, bensì alle ore 9.00 in punto del mattino, ossia quando la gente casalinga dorme ancora e gli altri componenti della famiglia sono al lavoro. Da qui il mal di pancia dell’opposizione e soprattutto del comitato cittadino messo su la scorsa settimana e delegato a studiare e a sottoporre al primo cittadino una proposta sulla Tares più equa e consona ai reali costi del servizio, di cui si dirà.


Add a comment
Leggi tutto...
 
CHIESTO IL CONSIGLIO COMUNALE PER DIRE NO ALLE TASSE DA FAME, LA MINORANZA UNITA FA SUL SERIO PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Novembre 2013 21:08

RIGNANO GARGANICO. Come preannunciato, sulla Tares ecco la richiesta di riunione del Consiglio Comunale presentata in data odierna dai consiglieri dell’opposizione Pd – Rignano Furura. “I sottoscritti Matteo Nardella e Angelo Resta consiglieri comunali. Tenuto conto del notevole disagio economico e sociale prodotte dalle ultime decisioni della maggioranza che amministra Rignano Garganico.


Add a comment
Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Novembre 2013 21:14
Leggi tutto...
 
IL POPOLO DI RIGNANO CONTRO LA TARES, AFFOLLATO INCONTRO SUL COMUNE VOLUTO DALLE OPPOSIZIONI PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Domenica 17 Novembre 2013 23:14

di Antonio Del Vecchio



RIGNANO GARGANICO. Quando si tocca in modo iniquo, indiscriminato e soprattutto senza una regola certa la tasca delle persone, la protesta e la ribellione collettiva è una conseguenza ineluttabile. E’ quanto sta correndo la comunità di Rignano Garganico, il più piccolo centro abitato della Montagna del Sole, oppressa dall’inatteso aumento della Tares, unico Comune d’Italia ad aver deliberato l’applicazione di siffatto balzello nel mentre se ne sta discutendo animatamente in questi giorni nell’apposite commissioni del Parlamento.


Add a comment
Ultimo aggiornamento Martedì 19 Novembre 2013 13:17
Leggi tutto...
 
OLTRE IL CONGRESSO MA FACENDO CHIAREZZA PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Giovedì 14 Novembre 2013 23:50

di Michelangelo Lombardi (*)

Il congresso si è concluso, come ha detto Raffaele Piemontese, ed ha dato i suoi responsi politici. La partita congressuale, dunque, è da ritenersi chiusa e urge intraprendere un percorso unitario che, tutta-via, non si riduce soltanto all’opportunità di attribuire all’altro competitore la Presidenza dell’Assemblea provinciale del partito. Il Partito Democratico non è costituito soltanto dagli iscritti e dalla sua classe dirigente, che ne sono il nucleo centrale, ma anche dall’ampia platea di simpatizzanti ed elettori, nonché dai tanti che in questi anni abbiamo perso per strada ma che possiamo, e dobbiamo, riavvicinare e convincere a rinunciare al purgatorio del non voto. E, inoltre, anche dai tanti delusi dal centrodestra e dal grillismo, che potreb-bero guardare a noi se confortati da un innovativo ed ambizioso progetto di cambiamento che offra una speranza diversa di futuro.


Add a comment
Leggi tutto...
 
Angelo Resta allontanato dal suo movimento, per lui aperte le porte della maggioranza Di Carlo? PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Giovedì 14 Novembre 2013 22:45

RIGNANO GARGANICO. A Rignano non si capisce più una emerita cippa... è di qualche minuto fa la notizia della "cacciata" dal movimento politico "Rignano Futura - Vivere meglio a Rignano" del candidato sindaco e attuale consigliere di minoranza Angelo Resta, che a quanto pare starebbe per aderire armi e bagagli alla compagine del sindaco Vito Di Carlo, ormai suo ex-nemico.


Add a comment
Leggi tutto...
 
DOMENICO CAPUANO RICONFERMATO SEGRETARIO CITTADINO DEL PRC PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Domenica 10 Novembre 2013 21:46

RIGNANO GARGANICO. E' stato riconfermato per l'ennesima volta e all'unanimità segretario cittadino del Circo del Partito della Rifondazione Comunista. Si tratta del cinquantenne Domenico Capuano, personaggio molto noto nell'ambiente politico rignanese e non solo. Al suo fianco siederà l'inossidabile Giuseppe Coletta, il più anziano comunista del più piccolo comune della Montagna del Sole. Al congresso cittadino, conclusosi domenica mattina, hanno partecipato numerosi iscritti capeggiati dal segretario provinciale del Prc Giacinto Antonello Soccio.


Add a comment
Leggi tutto...
 
L'OPPOSIZIONE RIGNANO FUTURA CONTRO IL PROGETTO COMUNALE SULL'EX-PISCINA: NO AI GARAGE, SI ALL'ABBATIMENTO DELLE TASSE PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Sabato 09 Novembre 2013 23:14

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato-lettera aperta inviato alle redazioni delle testate giornalistiche daune e pugliesi dalla lista di opposizione "Rignano Futura". Il movimento fa il punto sulla ex-piscina comunale e sulla decisione del Comune e della Giunta Di Carlo di realizzarvi un'autorimessa per i mezzi municipali. Vediamo cosa c'è scritto nel documento.


Add a comment
Leggi tutto...
 
EX-PISCINA: NO DELL’EX ASSESSORE DI CLAUDIO AL SUO USO A GARAGE PDF Stampa E-mail
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Sabato 09 Novembre 2013 23:08

Sul recupero–destinazione della struttura comunale, infuria la polemica

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Sul recupero – destinazione dell’ex-Piscina a capannone per il ricovero degli attrezzi e degli automezzi di proprietà comunale infuria la polemica a Rignano Garganico. A prendere posizione contro siffatta ipotesi è Gino Di Claudio, ex-assessore ai lavori pubblici della passata amministrazione cittadina e componente del coordinamento del movimento di opposizione Rignano Futura. Al riguardo egli afferma che sotto il suo mandato il recupero –futura della struttura era già stato deciso con una delibera giuntale assunta all’unanimità, che ci mostra con una punta di orgoglio. Si tratta della n. 23 del 29 aprile 2011.


Add a comment
Ultimo aggiornamento Sabato 09 Novembre 2013 23:51
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 20

Cercateci su Facebook

Un volume su Don Cella

Translate

Vi seguiamo ovunque!

     

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Storie di Guerra

 

I personaggi

E’ morto a Rignano Garganico uno degli ultimi “Pulcini” di Padre Pio
La notizia accolta con unanime cordoglio in paese, dove era a tutti noto per la sua bontà
 
di Antonio Del Vecchio
 
RIGNANO GARGANICO. Accolta con viva costernazione, a Rignano Garganico, l’improvvisa scomparsa di Antonio Codianni, avvenuta ieri a Casa Sollievo, a causa di un male oscuro che lo aveva colpito alcuni anni or sono, dopo una dura  vita di lavoro e di sacrifici nelle campagne sottostanti per sostenere la famiglia. Della malattia egli poco si curava, in quanto uomo di fede sconfinata nei confronti del Santo di Pietrelcina, di cui era stato in gioventù un allievo devoto. Al fine di tesserne le lodi e tramandarne il ricordo alle nuove generazioni, la nostra testata ha inteso ripubblicare l’intervista da lui rilasciataci circa tre anni fa.   
Leggi tutto...

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Collabora con noi

[googlef4d640c4b52fc484.html]