Il primo sito web dedicato ai Rignanesi e ai Garganici nel mondo!

CulturaEventiCenni StoriciMondoItaliaPugliaGarganoRignano G.

Benvenuti in una terra fantastica, con donne e uomini straordinari. Tra saperi e sapori, da scoprire assieme...

Fai un gesto solidale

HOTEL GARDEN ***

 
A San Giovanni Rotondo (FG)
 
Per prenotare 

LA TV LIBERA DEL GARGANO

LA MASSIMA

Non sempre si resta incudine, spesso si torna martelli. Lo dico a quegli stolti che usano le minacce invece delle parole! Chi scrive lo fa perché crede in questa arte e non si tirerà mai indietro di fronte a qualsivoglia pressione di questo o di quello stolto (Nonna Papera) :-D

SAGRE IN ITALIA

 
Sagre in Italia

Che tempo fa?

Min Max
Ven. coperto 14 26
Sab. molto nuvoloso pioggia 9 18
Dom. quasi sereno 7 20
Scegli la città

L'orgoglio e il piacere di gridarlo a gran voce...

Home L'Occhio Moderato!
L'Occhio Moderato!
ANGELO RESTA: MESSO ALL’ANGOLO L’ELETTO DELLA MINORANZA, A RIGNANO GARGANICO PDF Stampa E-mail
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Domenica 17 Novembre 2013 07:17

Ecco il volantino sulla “non rappresentatività” del movimento di appartenenza

di Angelo Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Come anticipato da Rignanonews.com nei giorni scorsi, sulla presa di distanza tra il movimento di appartenenza  e il proprio eletto nell’assise comunale, Angelo Resta (nrd , non citato), ecco il “Comunicato ai Rignanesi”, formato volantino, diffuso nella giornata di ieri in ogni dove dai candidati e sostenitori della lista “Rignano Futura”...


Add a comment
Leggi tutto...
 
MILITINA SE N’È ANDATA! A 97 ANNI ERA UNA DELLE PIÙ LONGEVE DI RIGNANO PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Venerdì 27 Settembre 2013 07:24

Fino allo scorso anno  zappava  ancora… curando il giardino condominiale!

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO.  Nesta Maddalena, 97 anni appena compiuti, considerata una delle donne più longeve di Rignano Garganico, è venuta meno ieri mattina all’ospedale di Barletta. Da lunedì si trovava ospite della figlia, a Trinitapoli. Era nota a tutti in paese con il nome di Militina (diminutivo anagrammatico di Matildina). Lo donna era autonoma in tutto e per tutto. Fino a qualche anno fa addirittura zappava regolarmente nel giardino dirimpettaio. Domenica si era cimentata ad impastare, preparare e cuocere la pizza paesana, come solo lei sapeva fare.  Esercitava questo ed altri mestieri cosiddetti pesanti , grazie al possesso di  un fisico del tutto integro e alla sua  forte carica umana e di vita, che conservava in corpo inalterata come linfa di una quercia antica.  


Add a comment
Leggi tutto...
 
V SOLSTIZIO D’ESTATE ALLA MASSERIA PAGLICCI DI RIGNANO GARGANICO PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Lunedì 24 Giugno 2013 20:28

Un progetto di come superare la crisi e  far sistema, ritornando all’agricoltura e all’allevamento

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO.  Grande  successo, in termini di consensi e di adesioni,  per l’annuale  ‘Solstizio d’estate’, giunto alla sua V edizione. Ad essere coinvolto un pubblico di oltre duecento persone, tutto selezionato e consapevole degli obiettivi da raggiungere. Questa volta teatro dell’azione è stata la suggestiva e storica masseria Paglicci di Giuseppe Bramante (luogo di caccia dei re Borboni, oggi nel Parco) nelle campagne sottostanti a Rignano Garganico,  ad un tiro di schioppo dall’omonima  Grotta e sito paleolitico di fama internazionale.


Add a comment
Leggi tutto...
 
PER NON DIMENTICARLI: UN LIBRO SUI NOSTRI CADUTI IN GUERRA PDF Stampa E-mail
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Martedì 11 Dicembre 2012 18:21

Presentazione il 15 dicembre nella locale biblioteca l’indagine storica di Maria Schiena

di Antonio Del Vecchio

SAN MARCO IN LAMIS. Sabato 15 dicembre, con inizio alle ore 17.00, sarà presentato presso l’Auditorium della Biblioteca Comunale di San Marco in Lamis, il volume “Per non dimenticarli” di Maria Schiena. Si tratta dei drammatici momenti di vita vissuti dai militari italiani negli anni di guerra 1940 / 1945. A promuovere l’incontro è l’Associazione Nazionale dei Carabinieri con il patrocinio dell’Ente locale. Oltre all’autrice, sono previsti i seguenti interventi: on. Angelo Cera, sindaco della città; Berardino Episcopia, presidente provinciale Associazione Famiglie Caduti in Guerra; Stefano Picciaredda, docente di Storia Contemporanea – Università di Foggia; Col. Pil Giancarlo Maragucci, Comandante del 32° Stormo- Aeroporto di Amendola; Col. Augusto Candido, Comandante dell’11 Rgt Genio Guastatori di Foggia; Luigi Iacomino, storico dell’Aeronautica. Condurrà i lavori il giornalista Loris Castriota Scanderbeg.


Add a comment
Leggi tutto...
 
LA RIVOLUZIONE NEL CAMPO DELL’INFORMAZIONE SANITARIA ON LINE PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Venerdì 05 Ottobre 2012 12:39

Con “Nurse 24.it”, diretta da un pugliese, parte da Rimini

RIMINI. E’ in rete da qualche giorno da Rimini il portale Nurse24.it (www.nurse24.it). Lo stesso è diretto dal giornalista pugliese, Angelo Del Vecchio, originario di Rignano Garganico, già collaboratore de La Gazzetta del Mezzogiorno per vari anni e direttore da un decennio delle testate digitali Garganopress e Rignanonews. A quanto si apprende, il sito in questione  è l'organo di informazione dell'Associazione Culturale e di Volontariato "ComuniCARE", di cui fa parte il Del Vecchio, presieduta dall'infermiere ed informatico Ferdinando Iacuaniello e fondata a Rimini nel settembre 2012 da giornalisti, esperti di comunicazione, informatici e infermieri allo scopo di realizzare una piattaforma informativa nazionale che dà  risalto al vasto panorama sanitario nazionale e non solo.


Add a comment
Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Ottobre 2012 12:56
Leggi tutto...
 
Defibrillatore a Rignano? Le precisazioni dell’Amministrazione Comunale PDF Stampa E-mail
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Martedì 18 Settembre 2012 14:38

L’intervento chiarificatore del consigliere delegato Viviana Saponiere

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Finalmente si sa tutto sul corso per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico DAE a Rignano Garganico. Come noto, lo stesso della durata di cinque ore, servirà per preparare non solo i soccorritori volontari, ma quanti altri lo vorranno, sospinti da motivazioni varie. A fornici ulteriori notizie  in merito è stata la consigliere delegata, Viviana Saponiere, incontrata nella mattinata di ieri al Municipio.  La stessa ci ha messo in contatto con l’agenzia formativa incaricata. Si tratta dell’Accademia Foggiana Emergenze, impresa locale con sede in Via Trieste,17 nel Capoluogo. La stessa opera sotto l’egida IRC, associazione specializzata nella materia che opera in tutto lo stivale a stretto contatto con il mondo scientifico internazionale. Il corso – secondo il dire della nostra interpellata avrà seguito solo se si raggiungerà un adeguato numero di alunni, provenienti anche dal circondario. L’utilizzo del defibrillatore è ormai una necessità impellente per intervenire in tempo utile a salvare vite umane dall’infarto, una evenienza che cresce ed attanaglia sempre di più la società moderna.


Add a comment
Leggi tutto...
 
FESTA DI LIBERAZIONE A RIGNANO GARGANICO PDF Stampa E-mail
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Domenica 29 Luglio 2012 18:25

Il 17 agosto l’annuale appuntamento di Rifondazione Comunista

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Il diciassette agosto, come è costume da qualche decennio,  e sfidando qualsiasi tipo di calura o di intemperie, torna puntuale, a Rignano Garganico, l’intramontabile Festa di Liberazione, simbolo – passione di tantissimi nostalgici e militanti del vecchio partito di “falce e martello”, ossia di  Rifondazione Comunista. Si tratta di una delle ultime feste di questo tipo rimasta sulla scena politica corrente, dopo il tramonto delle ideologie. E’ una iniziativa che attira e conquista la simpatia della gente comune, a prescindere dal loro colore politico. Protagonisti sono sempre quelli dello ‘zoccolo duro’, quelli della fedeltà e del credo in assoluto verso il sogno di libertà e di giustizia sociale, inseguito e mai raggiunto nella loro vita. In quel giorno è lui, è sempre lui, a dare l’esempio visivo dell’attaccamento agli ideali.


Add a comment
Leggi tutto...
 
L'OCCHIO MODERATO/ UN SALTO NEL BUIO PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Le news - L'Occhio Moderato!
Scritto da Administrator   
Lunedì 14 Febbraio 2011 14:49
Se federalismo deve essere... federalismo sia!

di Matteo Stanco

La fredda tramontana ha portato con se l’urlo leghista del federalismo che ci è arrivato come un grido disperato di chi cerca di sopravvivere alla tempesta. Distratti dalle berlusconiane notti calde di Santoro non ci siamo accorti del tentativo della Lega Nord di far passare a tutti i costi un federalismo che nulla ha di federale ma tanto di “nordista”. Credo non si sia discusso abbastanza o addirittura, come a Rignano, per niente di federalismo fiscale e dei risvolti che potrebbe portare una tale storica riforma. Cosa sanno i cittadini-elettori di questa riforma? Poco, molto poco, e a Rignano? 

Add a comment
Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Febbraio 2011 14:53
Leggi tutto...
 


Cercateci su Facebook

Un volume su Don Cella

Translate

Vi seguiamo ovunque!

     

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Storie di Guerra

 

I personaggi

PINA CIOTTI E' ALLA SUA SECONDA LAUREA, DA QUALCHE SETTIMANA E' DOTTORE IN INFERMIERISTICA
HA TERMINATO GLI STUDI PRESSO L'ALMA MATER STUDIORUM DI BOLOGNA, SEZIONE DI RIMINI. E ORA CERCA DI METTERE IN PRATICA QUELLO CHE HA IMPARATO IN TRE LUNGHI ANNI DI SACRIFICI

RIMINI. Dopo tre anni di duri sacrifici Pina Ciotti ce l'ha fatta e a 26 anni si è laureata per la seconda volta. Da qualche settimana, infatti, è dotta in Infermieristica, avendo conseguito la laurea di primo livello presso l'Università "Alma Mater Studiorum" di Bologna - Sezione di Rimini conm 93/100. E' stata durissima, ma alla fine ce l'ha fatta e nei tempi programmati. Il suo successo lo ha dedicato all'uomo della sua vita, il suo attuale compagno, ma soprattutto ai suoi cari affetti familiari, al papà Potito, a mamma Rosa e alla sorellina Vittoria. Pina, che si è già laureata a Teramo in Scienze del Turismo Culturale, è originaria di Rignano Garganico, per parte di madre, e di Castelluccio dei Sauri per provenienza paterna. 
Leggi tutto...

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Collabora con noi

[googlef4d640c4b52fc484.html]