Il primo sito web dedicato ai Rignanesi e ai Garganici nel mondo!

CulturaEventiCenni StoriciMondoItaliaPugliaGarganoRignano G.

Benvenuti in una terra fantastica, con donne e uomini straordinari. Tra saperi e sapori, da scoprire assieme...

Fai un gesto solidale

HOTEL GARDEN ***

 
A San Giovanni Rotondo (FG)
 
Per prenotare 

LA TV LIBERA DEL GARGANO

LA MASSIMA

Non sempre si resta incudine, spesso si torna martelli. Lo dico a quegli stolti che usano le minacce invece delle parole! Chi scrive lo fa perché crede in questa arte e non si tirerà mai indietro di fronte a qualsivoglia pressione di questo o di quello stolto (Nonna Papera) :-D

SAGRE IN ITALIA

 
Sagre in Italia

Che tempo fa?

Min Max
Gio. quasi sereno 21 34
Ven. sereno 22 34
Sab. quasi sereno 22 36
Scegli la città

L'orgoglio e il piacere di gridarlo a gran voce...

Home Spazio alla politica SULLE TASSE COMUNALI ‘INGORGO’ ANCHE A RIGNANO GARGANICO
SULLE TASSE COMUNALI ‘INGORGO’ ANCHE A RIGNANO GARGANICO PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Le news - Spazio alla politica
Scritto da Administrator   
Sabato 30 Novembre 2013 19:31

Nulla è accaduto alla riunione consiliare richiesta dall’opposizione

di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Contrariamente alle attese della vigilia, i pagamenti per Tares e Lampade votive restano invariati, a Rignano Garganico. Si trattava, come preannunciato,  di  destinare al capitolo ‘tassazione’ del bilancio comunale un  terzo dell’introito riveniente dalle Pale Eoliche, che è pari a 480 mila euro l’anno. Tanto, a sollievo delle tasche dei cittadini, oberate dalla crisi. Addirittura qualche proposta, come per esempio quella del ripristino, almeno per quest’anno., della  antica Tarsu, avanzata dal consigliere dell’opposizione, Matteo Nardella, non è stata posta neppure ai voti, per il sopravvenuto scioglimento del Consiglio Comunale da parte del primo cittadino, confuso forse dal clamore salito in aula per  battibecchi insorti tra alcuni amministratori e la platea. Con ogni probabilità la minoranza ricorrerà alle autorità superiori per sostenere le proprie ragioni.  Al contrario sullo stesso tema è passata con i soli voti della maggioranza la proposta del suo capogruppo Giovanni Draisci, cioè la destinazione di un congruo contributo di investimento per migliorare ed economicizzare il servizio sia in materia di   raccolta differenziata sia per ciò che concerne lo smaltimento dei rifiuti. Nonostante il fuoco di sbarramento e le serrate richieste di chiarimenti messe in atto dai due consiglieri dell’opposizione, il resto dell’OdG è stato approvato con i soli voti della maggioranza. Ecco, comunque, le altre deliberazioni assunte:  - “Prelievo dal Fondo di riserva”; Ratifica delibera G.M: n. 84 del 23.10.2013 ad oggetto storno di fondi”; - Art. 193-Dlgs n. 267/2000,  ricognizione stato di attuazione dei Programmi e verifica equilibrio di Bilancio Esercizio Finanziario 2013; - Assestamento di Bilancio di Previsione Esercizio Finanziario 2013; - Approvazione Piano Comunale per il Diritto allo Studio anno 2014;  - Approvazione regolamento comunale per il servizio di illuminazione lampade votive nel Cimitero Comunale; - Delibera Consiglio Comunale n. 16 del 30/08/2012 . Approvata all’unanimità, invece, la nuova relazione di stima relativa alla  permuta di terreni.


Add a comment
 

Cercateci su Facebook

Un volume su Don Cella

Translate

Vi seguiamo ovunque!

     

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Storie di Guerra

 

I personaggi

L'ARCHITETTO LONDINESE
Intervista a Francesco Draisci, architetto a Londra. E' di Cerignola, ma è originario di Rignano Garganico

Disegna e sviluppa installazioni d’arte con la stessa passione con cui progetta architettura. Le sue opere sono state esposte al museo V&A di Londra e alla Biennale di Venezia. Ha tenuto conferenze in varie universita’ di Londra, Cambridge, Eindhoven e attualmente insegna all’Istituto Marangoni - London.

La carriera di Francesco Draisci e’ in un milieau artistico che lo ha visto operare con Richard Rogers Partenership (Centro Pompidou di Parigi, Lloyds of London, il Millenium Dome, Heathrow Terminal 5) e con Ron Arad (Bouncing Vase, Tom Vac Chair, Concrete Stereo), grandi dell’architettura e del design mondiale.
Leggi tutto...

Il nostro Carosello



Module by: Camp26.Com

Collabora con noi

[googlef4d640c4b52fc484.html]