Grotta Paglicci & Archeologia

Grotta Paglicci & Archeologia (65)

È l’acquisizione dell’area di Paglicci il “pensiero fisso” del v.sindaco Michele Ciavarella

 RIGNANO GARGANICO. Proseguiamo l’iter della pubblicazione degli atti relativi alla presentazione del v. “L’oro di Grotta Paglicci” e al contestuale convegno, svoltisi il 13 agosto, a Rignano Garganico. Ecco l’intervento del v.sindaco e delegato al ramo, Michele Ciavarella.

La Grotta Paglicci tra scienza, storia, misteri e leggende di Angelo Capozzi

Rignano Garganico, come tutti i paesi del Gargano, è ricco di tradizioni e di storia. Basti pensare al presepe di frasche, alla Quarantana che fa tanti lavori con la lana, al Bambino di pane di San Donato, alla tradizione della “Mennùccia della Madonna, alle tradizioni della Madonna di Cristo e, ovviamente,alla Grotta Paglicci.

Paglicci è un bene non di considerazione e fruizione locale, ma europeo di Anna Maria Ronchitelli

RIGNANO GARGANICO, 13 agosto 2016. Intervento scritto alla presentazione del volume “L’oro di Grotta Paglicci”della Prof. Anna Maria Ronchitelli  -  Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente UR Preistoria e Antropologia

Rignano non poteva avere un dono più prezioso, "l’oro di Grotta Paglicci" di Francesco Gisolfi

RIGNANO GARGANICO. 13.08. 2016. Era nell’aria. Era atteso. Finalmente è arrivato. Grazie agli autori Angelo e Antonio Del Vecchio è uscito il libro L’oro di GROTTA PAGLICCI e di altri siti preistorici di Rignano Garganico e grazie al suo sponsor, l’amministrazione Di Carlo.

La Grotta Paglicci è come l’anima di Rignano Garganico di Arturo Palma di Cesnola

RIGNANO GARGANICO, 13/08/2016. <<Cari Concittadini di Rignano./ Quanti anni sono passati da quando fui nominato, per volontà del Sindaco e della Giunta, cittadino onorario di questa bella cittadina garganica.

L'Oro di Grotta Paglicci affascina il pubblico degli appassionati

I tesori archeologici di Grotta Paglicci, sito paleolitico ubicato nelle campagne di Rignano Garganico (in Puglia), continuano ad appassionare non solo gli addetti ai lavori, ma anche il grande pubblico. Lo si è capito bene al termine della presentazione del volume ad esso dedicato e scritto a quattro mani da Angelo e Antonio Del Vecchio, giornalisti, scrittori, storici ed esperti di archeologia. Si tratta di un testo di 100 pagine edito dal Circolo Culturale “Giulio Ricci” di Rignano Garganico e già in vendita sui principali book-shop Amazon e eBay.

Nuovo volume su Grotta Paglicci, "Cattedrale del Paleolitico Italiano", a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Tutto pronto a Rignano Garganico, in Puglia, per il “gran giorno” dedicato a Grotta Paglicci, considerato uno dei più importanti e completi siti paleolitici del pianeta.

Nuovo volume su Grotta Paglicci, la Cattedrale del Paleolitico Italiano

Tutto pronto a Rignano Garganico, in Puglia, per il “gran giorno” dedicato a Grotta Paglicci, considerato uno dei più importanti e completi siti paleolitici del pianeta. L’archeologo Arturo Palma di Cesnola, che nella grotta ha trascorso oltre 30 anni della sua vita, l’ha definita la “Cattedrale del Paleolitico Italiano”.

L'Oro di Grotta Paglicci, ecco il volume di Angelo e Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Sarà presto presentato il prossimo 13 agosto a Rignano Garganico il volume "L'oro di Grotta Paglicci e dei siti preistorici di Rignano Garganico", a cura di Angelo e Antonio Del Vecchio. Edito dal Circolo Culturale "Giulio Ricci" in collaborazione con il movimento culturale "Amici di Grotta Paglicci". Il libro darà spazio alla storia delle ricerche compiute negli ultimi 50 anni nel massimo sito paleolitico europeo e per la prima volta si articolerà con un portale web e una App per smartphone e i-phone. 

Grotta Paglicci tra i beni del Governo: lettera a Matteo Renzi

RIGNANO GARGANICO. Anche il movimento culturale "Amici di Grotta Paglicci" aderisce all'iniziativa del Governo Italiano di valorizzare i beni culturali dello Stivale Italico e propone a tutti i Rignanesi e appassionati di preistoria di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (entro e non oltre il 31 maggio 2016) al primo ministro Matteo Renzi la nostra amata Grotta Paglicci.