Antonio Del Vecchio

Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aforis: riprende il calendario delle iniziative del progetto COM.P.O.S.T.

FOGGIA. Riprende, dopo la breve pausa invernale, il calendario delle iniziative realizzate da A.FO.RI.S. Impresa Sociale e dai volontari di Servizio Civile Nazionale nell’ambito del progetto “COM.P.O.S.T.”.

Per la specialità sportiva di WKF medaglie ad uffa per gli atleti di Peschici

PESCHICI. Domenica 18 Marzo 2 018 si è svolta a  San Severo la seconda tappa del campionato nazionale italiano WKF.

Voto unanime sull’idea-progetto della Casa di riposo pro anziani, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Pieno ed entusiastico consenso sull’idea-progetto di una “casa di riposo”, a Rignano Garganico.

Il primo cittadino di Rignano, Luigi Di Fiore, ha sfilato anche lui al corteo antimafia di Foggia

RIGNANO GARGANICO. E’ con vivo orgoglio che la cittadina di Rignano Garganico ha partecipato nella mattinata di ieri, parimenti agli altri centri, alla giornata nazionale contro le mafie.

Anche Apricena ha partecipato alla giornata nazionale pro vittime della mafia, a Foggia

APRICENA. Il Sindaco di Apricena, Antonio Potenza questa mattina ha partecipato in forma ufficiale a Foggia

19/04/18

Viviana Saponiere, giovane avvocata, resiste e resta ad operare in Capitanata

RIGNANO GARGANICO. Viviana Saponiere, giovane avvocato, è da poco consulente legale dell’Ordine dei Tecnici di Radiologia Medica della provincia di Foggia.

Il cantautore Luca Gemma si farà sentire, sabato 24, presso le ex Carceri di Apricena

APRICENA. La XXV edizione di Mo’l’estate Spirit Festival, diretta da Stefano Starace, sabato 24 fa tappa alle ex Carceri di Apricena con il cantautore Luca Gemma.

Sportello per il Commercio, ad Apricena

APRICENA. L’Amministrazione Comunale di Apricena in accordo con la Confcommercio Provinciale ha promosso l’apertura di uno sportello informativo dedicato al Commercio diretto sia alle imprese già operanti nel settore,

30 libri in 30 giorni per riscoprire la bellezza della lettura nei vari luoghi della Sicilia

PALERMO. “30 libri in 30 giorni”. Iniziativa di BCsicilia per riscoprire la bellezza della lettura.

Festa semplice per i 98 anni di Nunzia Lonero, tra le più longeve matriarche di Rignano

Festa semplice per i 98 anni di Nunzia Lonero, tra le più longeve matriarche di Rignano

RIGNANO GARGANICO. Ieri festeggiato il 98 anno di età per Lonero Nunzia, una delle donne   più longeve del paese. Anzi è nella schiera di quelle in corsa per l’ambito traguardo del  secolo, peraltro, già superato abbondantemente da altre matriarche, Giuseppina Draisci (103), Rachele Di Carlo (102), Palladino Nunzia (101) e da Rachele Nido (a giorni ne compie100). Per la verità il compleanno di Nunzia Lonero anagraficamente ricade il 20 marzo 1920, ma lei insiste di essere nata il giorno di San Giuseppe. Imperterrita, ieri sera, ci ha tenuto lei stessa, come una accanita telefonista - centralinista dei tempi passati (vedi foto) a ricevere e a ringraziare personalmente via Wattsapp gli interlocutori, famigliari, amici e conoscenti che fossero. Niente torta, ma solo pizze di vario tipo e dolci a portata di mano. A suo dire la torta è superata. Sposa a 19 anni e vedova dal 1971 ha saputo sempre badare a se stessa e alla famiglia, alternandosi tra casa e lavoro. E’ mamma di cinque figli, nonna di vari nipoti e bisnonna di tre pronipoti. Altri tre sono in arrivo. Come dire è biblicamente benedetta dal Signore, per aver raggiunto la quarta generazione.  Ha un trascorso di emigrante di lusso, in Germania. Infatti, dal 1960 al 1968 ha lavorato presso la fabbrica di cioccolato “Ritter” a Waldenbuch (Stoccarda),  per il quale impegno riceve una modesta pensione. Di ciò è assai soddisfatta, perché ci dice << La Germania, a differenza dell’Italia, anche per un solo anno di contribuzione paga la corrispondente pensione, mentre qui per aver il minimo di vecchiaia ce ne vogliono venti. In caso contrario i contributi vanno a monte, ossia alla cassa INPS per altre destinazioni. E’ una grave ingiustizia>> conclude la donna. Ora fiduciosa attende l’ambito traguardo del secolo. Ci spera molto anche perché intende eguagliare e semmai superare quello raggiunto dalla cognata Michelina (classe 1913), deceduta all’età di 100 anni e sei mesi. Ad Maiora!