Antonio Del Vecchio

Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La “Legge” moderna di Rignano Garganico. Lo scherzo di Saverio, per non restare “iuleme”!

RIGNANO GARGANICO. La “Legge” è un gioco a carte piuttosto diffuso in tutto il Meridione, in particolare nel Gargano. Non a caso ha ispirato  il romanzo “La loi” di Roger Vailland, tradotto nell’omonimo film ambientato e girato nel 1958  nel Promontorio dal regista francese Jules Dessin. Lo stesso vede come interpreti - protagonisti Gina Lollobrigida e Marcello Mastroianni.

18/06/18

La storia dell’ultimo “campanaro” di Rignano G. : Antonio Vigilante

RIGNANO GARGANICO. << È l’ultimo campanaro “patentato” e vive nel più piccolo comune della Montagna del Sole. Si tratta di Tonino Vigilante, muratore di 52 anni, residente da sempre a Rignano Garganico. È lui ad occuparsi quotidianamente delle campane della locale Chiesa Matrice, come noto dedicata a “Maria Santissima Assunta, la struttura sorta in paese probabilmente nel XII secolo.

Borse Lavoro: al via il bando pubblico ad Apricena

APRICENA – E’ stato pubblicato sul sito del Comune di Apricena il bando per la formazione di un elenco di persone da impiegare attraverso le  Borse Lavoro. Si tratta di un avviso pubblico rivolto a tutti gli Apricenesi e la graduatoria sarà stilata da un’apposita commissione seguendo criteri di anzianità di disoccupazione e reddito.

Inchiesta "Black Land": il Comune di Apricena sarà risarcito. Intervento del sindaco Potenza

 APRICENA – La Città di Apricena dovrà essere risarcita di 20mila euro dai responsabili dell’inquinamento ambientale portato alla luce dall’inchiesta “Black Land”. È quanto ha stabilito, in via provvisionale, il Gup del Tribunale di Bari, il quale ha accolto le richieste del Comune e dell’Amministrazione Comunale, che si erano subito costituite parte civile nel processo penale, scaturito da una indagine che ha portato alla scoperta di depositi abusivi di materiale inquinante interrati in alcune aree del bacino estrattivo.

18/06/18

Il calderaio del Gargano, un mestiere scomparso tra i più antichi del mondo. Ecco la storia

RIGNANO GARGANICO. <<Il suo è uno dei mestieri più antichi del mondo, inventato, forse, con la scoperta stessa dei metalli e con il loro utilizzo nella vita quotidiana. Si tratta del  calderaio, ovvero il costruttore di padelle, “callare”, scodelle, piatti, bicchieri e posate, tutti rigorosamente in materiale metallico.

18/06/18

Se n’è andato via l’ultimo maestro fornaio di Rignano Garganico: Giovanni Danza

RIGNANO GARGANICO. E’ venuto a mancare, a Rignano Garganico, l’ultimo e forse l’unico vero  maestro fornaio nella storia del paese. Si tratta di Giovanni Danza, 90 anni compiuti, vedovo da diversi anni e persona affabilissima e scherzosa.

L’Associazione di Rodi Garganico impartisce lezione di politica costruttiva di Antonio Monte

 MILANO. Una famiglia di Milano ha fatto come doni i calendari dei bambini dell’Uganda che hanno rallegrato i festeggianti con il loro sorriso naturale e arricchito l’albero di Natale.

Presto al via il Corso per Tecnico di Sistemi di Comunicazione Multimediale a Foggia. Iscrizioni entro il 15 c.m.

FOGGIA. L’associazione Monte Celano ha acquisito un nuovo corso di Formazione gratuito finanziato dalla Provincia di Foggia. Si tratta del  Corso per Tecnico di sistemi di comunicazione multimediali. In particolare riguarda l’installazione, configurazione, collaudo, manutenzione e riparazione degli anzidetti sistemi.

Strage di Parigi: anche Rignanonews si associa all'iniziativa del Consiglio pugliese dell'OdG

RIGNANO GARGANICO. Riceviamo e pubblichiamo volentieri, con la piena condivisione della mente e del cuore, il comunicato stampa che segue, pervenutoci in mattinata dal Consiglio di Puglia dell’Ordine dei Giornalisti “JeSuisCharlieHebdo. Domani, 10 gennaio 2015, alle ore 11, a Bari, in piazza della Libertà,

Pasqua Epifania, la tessitrice che sfugge alla processione dei morti di Angelo Del Vecchio*

RIGNANO GARGANICO. Pasqua Epifania: la tessitrice. “ Tra le tante storie e leggende di Rignano ce n’è una che fa ancora rabbrividire chi l’ascolta o la racconta. È la vicenda di una tessitrice, mamma di sette bambini, che “ascoltò” i morti entrare in casa sua.