Antonio Del Vecchio

Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Elezioni: stasera, alle ore 20.00 ridiscende in pista Luigi Di Fiore e la sua”Rignano che vorrei”

RIGNANO GARGANICO. Il giovane Luigi Di Fiore con la sua lista di “Rignano che vorrei” ritorna per la seconda volta sulla balconate di Largo Palazzo, centralissimo e storico simbolo di Rignano Garganico. Lo fa, assieme alla sua lista”Rignano che vorrei”, alle ore 20.00 di oggi,  per tenere comizio e dibattere le questioni cardini della campagna elettorale

Bocciata dal Tar la lista “Per Rignano” di Giuseppe Di Michele. Ora sono solo due le liste in gara

RIGNANO GARGANICO. Notizia dell’ultimo minuto. Il Tar di Bari ha escluso dalla competizione elettorale amministrativa di Rignano Garganico la lista “Per Rignano”, capeggiata da Peppino Di Michele.

La lista”Patto per Rignano” di Michele Ciavarella e Matteo Stanco, scende in campo, a Rignano G.

RIGNANO GARGANICO. Nessuna notizia ancora sull’esito del ricorso al Tar, avanzato nei giorni scorsi dall’esclusa lista “Per Rignano” di Peppino Di Michele, già coordinatore e fondatore del PD locale.

Il via da Giugno per i corsi Oss della Coop "Polis"

SAN MARCO IN LAMIS.Sono aperte le iscrizioni per i Corsi di Operatore Socio Sanitario (OSS) della durata di circa 8/9 mesi, che inizieranno a giugno 2017.

Ultimati i lavori della grande rotatoria di Via S.Severo, ad Apricena

APRICENA. - Ultimati i lavori della grande rotatoria di Via San Severo. Il Primo grande accesso alla città appena riqualificato dall'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Antonio Potenza. "Siamo soddisfatti ed orgogliosi del lavoro svolto" - dichiara il Sindaco Antonio Potenza - "dopo decenni di attesa da parte dei nostri cittadini e degli automobilisti della SS 89, siamo riusciti a mettere in sicurezza un incrocio di accesso alla nostra città molto pericoloso, ove in passato numerosi sono stati gli incidenti." "Siamo contenti" - dichiara invece l'assessore ai lavori Pubblici Paolo Dell'Erba - "perché abbiamo riqualificato un grande accesso alla nostra città, molto degradato prima, con l'utilizzo della nostra MADREPIETRA, unitamente alla sistemazione del manto stradale, il rifacimento dei marciapiedi e la piantumazione di nuovi alberi al posto dei pini che avevano distrutto marciapiedi ed asfalto" - conclude Dell'Erba. "Voglio ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita di questa importantissima opera pubblica" - continua ancora il Sindaco - "dalle imprese, ai tecnici e ai tanti lavoratori apricenesi che hanno lavorato per mesi in questo cantiere. Questo è solo il primo passo per la riqualificazione degli accesi alla nostra città. E' nostra volontà infatti, riqualificare tutti gli accessi di Apricena, abbandonati per anni, affinché diventino delle opere d'arte rendendo sempre più bella la nostra cittadina e più visibile il cambio di passo di questa Amministrazione rispetto al passato " - conclude Potenza.

N.B. Comunicato stampa dell'Amministrazione Comunale

24/05/17

L’artista – poeta Onofrio Grifa incanta ancora il pubblico con le sue liriche,a San Giovanni Rotondo

SAN GIOVANNI ROTONDO.  Onofrio Grifa è sempre in vena . Lo ha dimostrato ancora una volta l’altra sera sul palco del Cine-Teatro” Pier Giorgio Frassati” in San Giovanni Rotondo, declamando la sua lirica, inventata seduta stante  e dedicata al gruppo dei Poeti del Gargano, autori dell’omonima antologia di poesie nei vari dialetti locali, curata dall’apricenese Franco Ferrara.

Grazie alla pluri-artista M. Rosaria Vera, elettrizzante serata di poesia, a San Giovanni Rotondo

SAN GIOVANNI ROTONDO. Coinvolgente ed elettrizzante serata di poesia, ieri, all’Auditorium”Pier Giorgio Frassati” (Chiesa di San Giuseppe Artigiano), a San Giovanni Rotondo.

24/05/17

Come, quando e perché Padre Pio venne a Rignano?

RIGNANO GARGANICO. Su richiesta di parecchi lettori, vivamente interessati a saperne di più sulla vita di Padre Pio e su i suoi rapporti amicali ed epistolari, pubblichiamo di seguito l’esaustivo intervento di Antonio Del Vecchio, tenuto all’incontro commemorativo  dei cent’anni della venuta del Santo a Rignano, svoltosi nella Chiesa Matrice dell’Assunta la sera del 10 maggio 2017.

Presentata, ieri sera, la lista .2 “Rignano che vorrei”, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Accolta con viva attenzione la presentazione della lista n. 2 “Rignano che vorrei”. Il tutto è avvenuto dalle ore 20.00 in poi nella splendida e storica cornice di Largo Palazzo, cuore, anima e simbolo del paese, per l’occasione occupato da una discreta e  improvvisata platea, composta da pubblico variegato.

La Fismic Confsal si dichiara estranea alle assunzioni di favore, a Melfi

Roma, 19 maggio 2017. La Fismic è venuta a conoscenza dei fatti soltanto dagli organi di stampa, fatti che sono stati peraltro archiviati a suo tempo dal Tribunale di Foggia e che non hanno comunque alcun tipo di corrispondenza con quanto dichiarato dal Vescovo​di Melfi ​Todisco, né temporalmente né nel merito.

Pagina 1 di 174