Megere di paese: come facevano a “togliere” i malanni?

RIGNANO GARGANICO. Nel profondo Sud d'Italia, in un piccolo comune dell'entroterra Foggiano, come nel resto della Puglia rurale di ieri e persino di oggi, c'è ancora l'usanza di rivolgersi alle megere di paese per risolvere piccoli malanni, come mal di testa, mal di tenti, mal di pancia e spossatezza.

22/08/17

Natale in famiglia per il noto designer automobilistico Donato Coco, "volato" nella sua Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Donato Coco, designer automobilistico tra i più importanti e prolifici del mondo, ha trascorso le festività natalizie a Rignano Garganico (FG), sua città natale. Vi torna di tanto in tanto, per questioni di nostalgia e per rivedere, oltre alla mamma Grazia e agli altri familiari, gli amici e i coetanei della sua perduta infanzia.

Il capitano del Foggia Calcio chiamato a tagliare il nastro inaugurale del Presepe Vivente di Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. In un’atmosfera tipicamente invernale, ha preso il via la XVI edizione del Presepe Vivente di Rignano Garganico. La manifestazione, un po' sottotono rispetto agli anni precedenti, ha visto comunque la partecipazione di diverse centinaia di visitatori. Per l'occasione, come comunica l'Associazione organizzatrice dell'evento, presieduta dall'imprenditore Luciano Draisci, a tagliare il nastro inaugurale il giovane capitano dell’A.C. Foggia Calcio, Cristian Agnelli. Al suo fianco il sindaco Vito Di Carlo e lo stesso Draisci. Agnelli ha passeggiato lungo il percorso creato per riscoprire gli antichi mestieri, le tradizioni culturali ed enogastronomiche dell’antico borgo garganico.

22/08/17

Ilenia Draisci, un'insolita e bella Babba Natale

ROMA. Spesso per fare un complimento ad una persona si usa l’espressione “è bella dentro”. Ilenia Draisci da Pomezia (originaria di Rignano Garganico, in Puglia - ndr), classe ’89 lo è dentro e fuori. Ilenia è espressione più marcata di una ragazza capace di creare sempre e comunque positività, lo è nella vita privata e nello sport in cui eccelle, l’Atletica Leggera. Velocista della Nazionale Italiana, Draisci veste dal 2009 la casacca del GSM Esercito ma seguita ad indossare anche la nostra in occasione dei Campionati di Società. Per storia, affinità e carattere, Ilenia è per noi l’espressione compiuta di anni ed anni di integrazione e di affetto. Insomma lei, per usare una espressione che si usa nelle famiglie italiane, è la “cocca di casa” per definizione.

Vigilia di Natale, la notte delle streghe a Rignano Garganico

Tra le tante storie, vere o false che siano, della tradizione popolare rignanese, c'è pure quella delle "streghe". Si tratta delle cosiddette "mascjiare" (fattucchiere), capaci di preparare pozioni miracolose e guarire con semplici imposizioni di mani dai mali più comuni, come l'emicrania, il mal di pancia e "l'affascenature" (il malocchio). Di "streghe" rignanese se ne contano negli anni a centinaia e alcune (o alcuni) sono tuttora in attività. Quella della "mascjiare" è una vicenda che si tramanda da secoli in tutto il meridione italico, dove "fattucchiere" buone si mischiano facilmente a "maghe" perfide e senza scrupoli.

22/08/17

Auguri di un Buon Natale a tutti i lettori di RignanoNews.com

Il direttore Angelo Del Vecchio e il vice-direttore Antonio Del Vecchio, congiuntamente alla Redazione e a tutti i soci del Circolo Culturale Giulio Ricci augurano a tutti i lettori di RignanoNews.com un felicissimo Natale. Si spera di essere tutti più buoni e di pensare alla necessaria rinascita culturale e sociale del più piccolo Comune del Parco Nazionale del Gargano.

La Primavera Rignanese augura buone feste alla cittadinanza

RIGNANO GARGANICO. Il neo-nato movimento politico di opposizione "Primavera Rignanese" augura un Buon Natale e un Felice 2014 a tutta la cittadinanza di Rignano Garganico e ai rignanesi fuori sede. Lo fa con una nota-stampa consegnata a RignanoNews.com dall'ex-assessore comunale Luigi Di Claudio, che auspica un confronto sempre più dinamico con l'Amministrazione Comunale di Vito Di Carlo finalizzato all'abbattimento delle tasse e alla scoperta-riscoperta di progetti di sviluppo che potrebbero cambiare in positivo o in negativo le sorti del piccolo centro garganico.

Inaugurato il sito web del Presepe Vivente di Rignano Garganico, giunto alla sua XVI edizione

RIGNANO GARGANICO. Torna anche quest'anno l'appuntamento con il Presepe rignanese. L'evento, giunto alla sua sedicesima edizione, avrà luogo come ogni anno nel centro storico di origine medievale ed è organizzato dall'omonima Associazione in collaborazione con il Comune, la Regione Puglia, il Parco Nazionale del Gargano, la Provincia di Foggia, l'Istituto Scolastico Comprensivo "San Giovanni Bosco" ed altre strutture pubbliche e private del territorio pugliese ed extra-pugliese.

22/08/17

Per Natale buoni spesa a famiglie bisognose, a Monte Sant'Angelo bando in scadenza

MONTE SANT'ANGELO. "In vista del prossimo Natale il Comune di Monte Sant’Angelo intende donare alle famiglie bisognose della città ‘buoni spesa’, da spendere in negozi convenzionati, al fine di superare o ridurre le condizioni di non autonomia economica almeno per il periodo natalizio”. Così presenta l bando il Vice Sindaco e Assessore alla Politiche Sociali e alla Solidarietà della Città di Monte Sant’Angelo, Felice Scirpoli. Il bando scade il 16 dicembre.

Nasce il sito internet del Presepe Vivente di Rignano Garganico

Nasce il portale internet del Presepe Vivente di Rignano Garganico, la più grande Natività della Puglia nel più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano. L'idea è venuta ai giornalisti e scrittori Angelo Antonio Del Vecchio e vuole essere un supporto gratuito all'evento natalizio più importante del Meridione italico e nel contempo trasformarsi in un "libro aperto", dove pubblicare quello che negli ultimi tre lustri è accaduto in paese e fuori dal paese riguardo alla manifestazione natalizia.