Coordinamento "Amici di Grotta Paglicci”: alunni sangiovannesi in visita a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Giornata di visita a tutto campo al Centro Visite di Grotta Paglicci a Rignano Garganico. A promuovere l’iniziativa ci ha pensato Il Coordinamento “Amici di Grotta Paglicci” (vedi sito: www.grottapaglicci.it), organismo che da mesi è impegnato a rilanciare il sito su tutti i fronti, a cominciare dalla giornata nazionale sul tema indetta, come noto, il 13 agosto del prossimo anno. Ecco come si sono svolti gli avvenimenti odierni. Alle ore 9.00 e passa il predetto Centro Multimediale è stato letteralmente preso d’assalto da una ventina di alunni di scuola elementare, armati di penna, taccuino e l’immancabile zainetto.

Lettera aperta ad Enzo Pazienza, presidente del Centro Studi Paglicci

Carissimo Enzo Pazienza,

io non capisco tutta la tua rabbia, anzi forse si, però non puoi ignorare che proprio tu qualche mese fa ti vantavi qui sopra che il Centro Studi Paglicci era titolare della gestione delle strutture. A noi fa piacere se a gestire sia il CSP e ci batteremo per questo. Però non puoi negare che su Grotta Paglicci, nonostante le cavolate scritte su Facebook dal SINICHICCHIO, c'è stato un blocco e una involuzione, forse dovuti anche al fatto che sei stato candidato alle ultime elezioni comunali.

Museo Paglicci e Centro Multimediale chiusi, per gli alunni del Progetto "Green Day" a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Giornata di visita a tutto campo, nella prima mattinata di oggi, 19 ottobre, a Rignano Garganico. La stessa ha coinvolto circa una quarantina di alunni ed insegnanti delle seconde classi medie dell’Istituto Comprensivo Statale “San Giovanni Bosco – F. De Carolis” di San Marco in Lamis, diretti da Miriam Totaro.

Il Museo di Grotta Paglicci si farà e ospiterà il volto e il corpo ricostruiti della Donna paleolitica

RIGNANO GARGANCIO. Finalmente buone notizie sul fronte della valorizzazione di Grotta Paglicci. Sarà presto completato ed inaugurato il suo Museo a Rignano Garganico, il più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano che ospita nelle sue campagne il noto sito paleolitico. 

Ronchitelli: "Quando sarà inaugurato il Museo di Grotta Paglicci? Attendiamo chiamata dal Comune per fine allestimenti"

RIGNANO GARGANICO. Anche per Annamaria Ronchitelli, titolare degli scavi a Grotta Paglicci, è arrivato il momento di tornare a parlare del sito paleolitico e di riprendere le ricerche interrotte per lo stato di non agibilità del giacimento preistorico, lesionato dagli agenti atmosferici e tellurici dei mesi e degli anni scorsi.

Nasce il movimento culturale Amici di Grotta Paglicci... l'evoluzione!

RIGNANO GARGANICO. Nasce a Rignano Garganico, il più piccolo comune della Parco Nazionale del Gargano, il movimento culturale "Amici di Grotta Paglicci" allo scopo di tornare a far parlare delle immense ricchezze storiche, culturali e artistiche dell'omonimo sito paleolitico. Come si ricorderà la grotta ha restituito negli ultimi 50 anni di scavi (interrotti purtroppo da un decennio) oltre 45.000 reperti databili tra i 500.000 e gli 11.000 anni da oggi.

Grotta Paglicci sarà espropriata, Michele Ciavarella lo annuncia in Consiglio Comunale

RIGNANO GARGANICO. Il sito paleolitico di Grotta Paglicci presto diventerà un bene pubblico. Lo ha reso noto il vice-sindaco di Rignano e delegato alla cultura Michele Ciavarella nel corso dell'ultimo Consiglio Comunale. Le precisazioni di Ciavarella vengono a distanza di qualche giorno dalla pubblicazione su RignanoNews.com di un servizio sul Centro Studi Paglicci e sulla rinuncia da parte dell'associazione alla gestione della locale mostra-museo (oggi in possesso del Parco Nazionale del Gargano). Il diniego del sodalizio diretto da Enzo Pazienza è dovuto essenzialmente alla mancanza dei fondi necessari per la suddetta gestione.