Ronchitelli: "Quando sarà inaugurato il Museo di Grotta Paglicci? Attendiamo chiamata dal Comune per fine allestimenti"

RIGNANO GARGANICO. Anche per Annamaria Ronchitelli, titolare degli scavi a Grotta Paglicci, è arrivato il momento di tornare a parlare del sito paleolitico e di riprendere le ricerche interrotte per lo stato di non agibilità del giacimento preistorico, lesionato dagli agenti atmosferici e tellurici dei mesi e degli anni scorsi.

Luigi Di Claudio: "non sono d'accordo con il lavoro svolto da comune all'ex-piscina comunale"

RIGNANO. Lettera dell'ex-assessore ai lavori pubblici Luigi Di Claudio sulla sistemazione e sul cambio d'uso dell'ex-piscina comunale di Rignano Garganico. Di Claudio parla a nome del movimento politico "Primavera Rignanese"...

Scaricate la lettera cliccando QUI.

Avviate le procedure per la realizzazione di una Casa socio-riabilitativa per Anziani a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. In vista  la realizzazione di una grande ed accogliente residenza  socio - sanitaria assistenziale (RSA), a Rignano Garganico, paese tranquillo e dall’aria pulita per antonomasia. Non per niente la struttura che si va ipotizzando è riservata alle persone anziane e a soggetti in genere non autosufficienti e bisognosi di essere assistiti e curati a medio e a lungo termine.  L’ubicazione di essa coincide con quanto previsto per gli anziani affetti dal morbo di Alzheimer nel  2002  alla contrada “Strettola – Lucito” a circa due chilometri dal centro abitato del paese. All’uopo servono altri  sei mesi di proroga per la definizione della pratica e l’inserimento preventivo della stessa nell’adottando PUG.

L'opposizione incapace di progettare ora se la prende con RignanoNews.com

RIGNANO GARGANICO. Facile urlare e sbraitare quando non si ha progetti e programmi per la testa e quando alla proposta si antepone l'insulto e l'arroganza di chi a tutti i costi vuol riprendere un potere che non ha più. A queste persone la popolazione e la storia hanno detto no e ora provano a riproporsi utilizzando l'arma dell'offesa contro tutti e tutto.

La Croce rischia di cadere giù? Si chiede un sopralluogo urgente alle autorità competenti

RIGNANO GARGANICO. Sono numerose le segnalazioni giunte alla Redazione del portale www.rignanonews.com riguardo allo stato di degrado e di abbandono in cui versa la Croce a Rignano Garganico. Il simbolo dei Rignanesi nel mondo potrebbe cader giù da un momento all'altro per l'instabilità della struttura realizzata dai Passionisti tantissimi anni fa in segno di devozione a Cristo Redentore.

L'Orlando "furioso" tesse le file della nuova opposizione, ma...

RIGNANO GARGANICO. Devo ricredermi su Ciccino Orlando. Non condivido i suoi modi arroganti e disumanizzanti di fare politica, ma resta ad oggi un vero leader. Lo dimostra avendo messo in scacco l'intera minoranza di Rignano Garganico che armi e bagagli sembra stia per traslocare in toto dalle parti di Via Manzoni, dove ha sede la storica sede della Polisportiva e di fatto del Partito Democratico.

Approvata la tassa Tari per il 2014 a Rignano Garganico. Forse sarà diluita in tre rate

RIGNANO GARGANICO. Approvata dall’assise comunale  la tassa Tari  2014, a Rignano Garganico. Si diluirà la pillola in tre rate.

22/08/17

SAN MARCO IN LAMIS: CERA, AZZERA LA GIUNTA. SERVE FASE NUOVA

SAN MARCO IN LAMIS. Nella giornata di ieri il Sindaco di San Marco in Lamis, l’On. Angelo Cera, ha azzerato la giunta comunale. “Nella giornata di ieri, come già annunciato in Consiglio Comunale, ho provveduto ad azzerare la Giunta di San Marco in Lamis” lo dice in una nota il Sindaco di San Marco in Lamis, l’On. Angelo Cera. “Ringrazio Lucia Battista, Angelo Ciavarella Soccio, Leonardo Palumbo e Antonio Tosco che hanno sempre amministrato con grande dovere civico per il bene di San Marco, ma ho ritenuto opportuno far finire la prima fase di amministrazione con l’approvazione del PUG”.

Successo pieno per l’incontro cittadino convocato dal sindaco Vito Di Carlo, a Rignano G.

RIGNANO GARGANICO.  Successo pieno per l’assemblea cittadina svoltasi ieri sera nella Sala consiliare del Comune di Rignano Garganico. La stessa, come noto, era stata convocata dal Sindaco Vito Di Carlo per la resa dei conti dei primi due anni circa della sua Amministrazione.

Colpi di arma da fuoco contro l'abitazione di un consigliere comunale, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Colpi d’arma da fuoco messi a segno contro  l’abitazione e l’auto di un consigliere comunale, a Rignano Garganico. Oggetto della presunta intimidazione è il padrone di casa Angelo Resta, 63 anni, imprenditore e attuale rappresentante della minoranza in seno all’assise elettiva, unitamente a Matteo Nardella del Pd.

Pagina 1 di 3