Angelo Del Vecchio

Angelo Del Vecchio

E' nativo di Foggia, ma vive a Rimini dal 2009.

Ha passato la prima parte della sua vita girando l'Italia facendo ogni tanto ritorno nella sua cara Rignano Garganico, il più piccolo comune della Montagna del Sole.

E' giornalista-pubblicista dal 2004 ed è direttore responsabile del quotidiano sanitario nazionale Nurse24.it, dell'agenzia di stampa "on line" Garganopress e di molte riviste e periodici sparsi lungo lo Stivale Italico.

Ha collaborato con varie testate giornalistiche locali, interregionali, nazionali e straniere, tra cui La Gazzetta del Mezzogiorno, Il Meridiano, Il Quotidiano di Foggia, L'Attacco, Il Corriere Adriatico, Telenorba, Telefoggia, Teleradioerre, Tele Blu, Tele Dauna, Teleradiopadrepio, Rete Smash Gargano, Ondaradio, Inforadio, Radio Centrale, Radionorba, Radio Manfredonia Centro, Il Messaggero, L'Avvenire, Repubblica, Il Corriere del Mezzogiorno, il settimanale Protagonisti, i settimanali satirici Cuore e La Peste, i periodici Gargano Nuovo e Meridiano 16, il circuito Euronews. Inoltre, ha collaborato alla realizzazione di trasmissioni per conto di Rai e Mediaset (Linea Blu, Linea Verde, Tg2, Tg3 Puglia, Mistero, La Macchina del Tempo). Al suo attivo ha 12 volumi pubblicati, redatti tra il 2000 e il 2012.

Ha conseguito la Laurea in Infermieristica il 26/11/2012 presso l'Università degli Studi di Bologna - Polo di Rimini e Cesena. La sua tesi di laurea "CleanHands 1.0" è stata premiata nel 2013 dal Collegio Ipasvi di Rimini e dall'Associazione Nazionale Infermieri Prevenzione Infezioni Ospedaliere (Anipio, Pesaro).

URL del sito web: http://www.facebook.com/pages/Angelo-Riky-Del-Vecchio/309351422497200?ref=hl

URL del sito web: http://www.angelodelvecchio.eu Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nasce Rignano Che Vorrei: come sindaco un giovane professionista

In anteprima assoluta annunciamo la nascita del movimento politico giovanile "Rignano che vorrei" che vede al suo interno alcuni professionisti laureati e lavoratori, tutti dai 20 ai 50 anni. Alcuni di loro hanno avuto già esperienza nel campo politico, altri sono totalmente neofiti, ma hanno l'idea comune di rilanciare il più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano dopo un decennio di buio assoluto.

Rignanesi nel mondo, un popolo fenomenale!

Anche quest'anno si è ripetuta la tradizionale foto di San Rocco. I Rignanesi nel mondo si ritrovano sulle scale del Bar Tiffany's. E' come sempre uno spettacolo senza pari.

L'Oro di Grotta Paglicci, ecco il volume di Angelo e Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Sarà presto presentato il prossimo 13 agosto a Rignano Garganico il volume "L'oro di Grotta Paglicci e dei siti preistorici di Rignano Garganico", a cura di Angelo e Antonio Del Vecchio. Edito dal Circolo Culturale "Giulio Ricci" in collaborazione con il movimento culturale "Amici di Grotta Paglicci". Il libro darà spazio alla storia delle ricerche compiute negli ultimi 50 anni nel massimo sito paleolitico europeo e per la prima volta si articolerà con un portale web e una App per smartphone e i-phone. 

Grotta Paglicci tra i beni del Governo: lettera a Matteo Renzi

RIGNANO GARGANICO. Anche il movimento culturale "Amici di Grotta Paglicci" aderisce all'iniziativa del Governo Italiano di valorizzare i beni culturali dello Stivale Italico e propone a tutti i Rignanesi e appassionati di preistoria di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (entro e non oltre il 31 maggio 2016) al primo ministro Matteo Renzi la nostra amata Grotta Paglicci.

Due Rignanesi ad Exposanità: Angelo Mastrillo e Antonio Draisci

 

Sono Angelantonio Mastrillo Antonio Draisci, che organizzano separatamente i primi due eventi in programma nella mattinata di venerdì 20 maggio a Bologna, nel quartiere fieristico.

http://www.exposanita.it/programma-convegni/dettaglio/1463702400/

Megere di paese: come facevano a “togliere” i malanni?

RIGNANO GARGANICO. Nel profondo Sud d'Italia, in un piccolo comune dell'entroterra Foggiano, come nel resto della Puglia rurale di ieri e persino di oggi, c'è ancora l'usanza di rivolgersi alle megere di paese per risolvere piccoli malanni, come mal di testa, mal di tenti, mal di pancia e spossatezza.

Al via la edizione n.18 del Presepe Vivente di Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Al via la XVIII edizione del Presepe Vivente di Rignano Garganico. Nel più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano la più grande Natività Cristiana della Puglia accoglierà centinaia di visitatori come ogni anno. L'edizione 2015/2016 tuttavia appare piuttosto sottotono, ma l'organizzazione cercherà di mettercela tutta anche questa volta per non sfigurare.

Lettera aperta ad Enzo Pazienza, presidente del Centro Studi Paglicci

Carissimo Enzo Pazienza,

io non capisco tutta la tua rabbia, anzi forse si, però non puoi ignorare che proprio tu qualche mese fa ti vantavi qui sopra che il Centro Studi Paglicci era titolare della gestione delle strutture. A noi fa piacere se a gestire sia il CSP e ci batteremo per questo. Però non puoi negare che su Grotta Paglicci, nonostante le cavolate scritte su Facebook dal SINICHICCHIO, c'è stato un blocco e una involuzione, forse dovuti anche al fatto che sei stato candidato alle ultime elezioni comunali.

Il Museo di Grotta Paglicci si farà e ospiterà il volto e il corpo ricostruiti della Donna paleolitica

RIGNANO GARGANCIO. Finalmente buone notizie sul fronte della valorizzazione di Grotta Paglicci. Sarà presto completato ed inaugurato il suo Museo a Rignano Garganico, il più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano che ospita nelle sue campagne il noto sito paleolitico. 

Ronchitelli: "Quando sarà inaugurato il Museo di Grotta Paglicci? Attendiamo chiamata dal Comune per fine allestimenti"

RIGNANO GARGANICO. Anche per Annamaria Ronchitelli, titolare degli scavi a Grotta Paglicci, è arrivato il momento di tornare a parlare del sito paleolitico e di riprendere le ricerche interrotte per lo stato di non agibilità del giacimento preistorico, lesionato dagli agenti atmosferici e tellurici dei mesi e degli anni scorsi.

Pagina 1 di 11