La storia di una strana processione, quella dei morti, a Rignano Garganico.

RIGNANO GARGANICO. Certamente la leggenda più conosciuta tra i Rignanesi è quella della processione dei morti, un’antica credenza  che ritorna puntualmente, per modo di dire,  la notte tra il 5 e sei gennaio di ogni anno. Leggenda che fa ancora accapponare la pelle dei più, specie se ragazzi e bambini.

La storia. L’apparizione di Menicuccio, l’ultimo eremita della Madonna di Cristo, a Rignano G.

RIGNANO GARGANICO. Su sollecitazione di numerosi lettori, riprendiamo volentieri la pubblicazione delle “storie”, alcune già apparse in varie epoche su giornali e libri, altre ex-nuove. Tutte riguardano vicende e personaggi legati al paese o al Promontorio attraverso il filo della tradizione – invenzione o ispirati a fatti di cronaca realmente accaduti. Ecco la storia di Menicuccio, ultimo eremita della cappella della Madonna di Cristo, antico e venerato tempio ai piedi della collina su cui sorge il paese.