Redazione
10/07/14

Io parto non so se ritorno: prenotabile su internet il nuovo volume sulla II Guerra Mondiale

RIGNANO GARGANICO. Dato alle stampe il nuovo volume di Antonio Del Vecchio, giornalista e storico del più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano. Si tratta di un opera dal titolo "Io parto non so se ritorno - Storie di Caduti e reduci della II Guerra Mondiale", edito dal Circolo Culturale "Giulio Ricci" d'intesa con il Comune di Rignano Garganico, la Regione Puglia e l'Associazione Culturale "Cerchi di vita"

 

Il libro, di circa 200 pagine, con un corredo fotografico molto ricco, parla delle vicende di vite narrate direttamente o indirettamente dai soldati rignanesi e garganici partiti per il fronte e spesso mai tornati in patria. 

 

L'opera sarà presentata in agosto nel centro storico del piccolo borgo di origine medievale.

 

Chi volesse prenotarlo in anteprima può scrivere all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Letto 1304 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)