Volumi & Pubblicazioni

Volumi & Pubblicazioni (47)

Ben vengano le manifestazioni ma non si offenda la memoria e la storia dei Corignano da Rignano Garganico

Per ridare dignità storico-culturale alle vicende umane, sociali e commerciali di una delle famiglie più in vista della Rignano signorile e nello specifico dei Corigliano è opportuno fare delle precisazioni. Ottima la scelta da parte di alcuni di riproporre abiti “d’epoca” e rinverdire una estate culturalmente piuttosto cupa per il più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano, ma non si diffondano notizie del tutto destituite di valore scientifico. Di seguito ri-pubblichiamo un opuscolo realizzato tempo fa dal giornalista, storico e scrittore Antonio Del Vecchio: La storia della famiglia Corigliano / Baroni e poi Marchesi di Rignano e di Villanova, e-book,  Rignano Garganico, 2012.

Raimondo Ardolino, con l’ultimo libro, si conferma un raffinato poeta e scrittore

RIGNANO GARGANICO. È in vetrina da qualche giorno l’ultima grande fatica di Raimondo Ardolino. Si chiama “Lu paiése iènne de llu paisane”, che segue a distanza di un anno quella de “La fenèstre de la putéche”. Si tratta di un ‘opera accattivante, composta per metà di poesie, per il resto di racconti. Lo scritto è in perfetto vernacolo rignanese, tranne alcune liriche a carattere sentimentale che sono in italiano e ne completano il discorso espositivo. Il volume sarà presentato a Rignano il prossimo 14 agosto a partire dalle ore 21.00 in Piazza San Rocco. Il libro si conclude con la post-fazione, curata da Paolo Gentile.

P. Villani, "La Cumpagnia Scarpine" - Recensione di Francesco Gisolfi

<<A Pietro Villani. È sempre un piacere leggerti e comunicarti le mie impressioni. È un dono, questo, che apprezzo moltissimo e te ne ringrazio. Ti sei guadagnato il merito d’aver resuscitato e riportato tra noi, dopo 13 anni dalla scomparsa, con tutto il suo brio, con la sua battuta e con la sua ironia l’amico Michele Stilla, alias Scarpino, com’era conosciuto a tutta San Marco, a Rignano, a San Giovanni, ed oltre, a guardare la provenienza dei suoi clienti. La sua bottega è riaperta come per incanto ed entriamo a comprare 2 o 3 pezzi di carne.

Ripresentato il volume di Guida "San Marco in Lamis /terra di antichi santuari? Lo auspicano in molti!

SAN MARCO IN LAMIS. I guai della pignatta li conosce il cucchiaio ossia colui che agisce o meglio l’autore. E’ un antico proverbio che s’azzecca bene con quanto si dirà.  Il riferimento è al libro di Antonio Guida ” San Marco in Lamis / terra di antichi santuari…”,

Alle ore 17.30 di oggi, presentazione del v “San Marco in Lamis / terra di antichi santuari”

SAN MARCO IN LAMIS. Questa sera festa grande per la cultura, a San Marco in Lamis. Come noto, alle ore 17.30  in punto di oggi sarà presentato il volume di Antonio Guida “San Marco in Lamis / terra di antichi santuari…”,

Sulle controverse origini di San Marco in Lamis, ecco l’ultima grande fatica di Antonio Guida

SAN MARCO IN LAMIS. E’ in libreria da poco tempo l’ultima fatica di Antonio Guida, scrittore, poeta e studioso di cose locali. Si tratta del v. “San Marco in Lamis / terra di antichi santuari…”, EOS 2014, pp. 95, stampato in proprio presso la tipografia Borografiche del luogo.

IO PARTO, NON SO SE RITORNO recensione di Vincenzo Sfirro

Nella lettera al critico francese monsieur Chauvet, Alessandro Manzoni spiega quali sono i compiti dello storico e quali quelli del poeta.

IO PARTO NON SO SE RITORNO - Il video della presentazione del volume di Antonio Del Vecchio

RIGNANO GARGANICO. Ecco in video l'intera presentazione del nuovo volume di Antonio Del Vecchio dal titolo "Io parto non so se ritorno - Storie di Caduti e reduci della II Guerra Mondiale". Tanti gli ospiti presenti.

CLICCATE QUI e buona visione.

La "Saggezza popolare" dei Rignanesi in un v. di Paolo Gentile

Con Saggezza Popolare…/ canti, indovinelli, detti, proverbi e modi di dire…dialettali della cittadina di Rignano Garganico di Paolo Gentile finalmente è stata riempita una lacuna sulla “civiltà” rignanese,

Dialetto: "Brevi note grammaticali e sintattiche", il v. di Paolo Gentile

Brevi note grammaticali e sintattiche di Paolo Gentile costituisce la prima e unica grammatica per comprendere e forse anche per scrivere e parlare correttamente il dialetto rignanese.