• Ultraleggero precipita e si schianta a terra, nulla da fare per il pilota - Il Gazzettino

    TEZZE SUL BRENTA - Tragedia alle 11 di questa mattina, domenica 28 maggio, è caduto un ultraleggero in località Tezze sul Brenta. L'aereo è caduto in un'area del fiume Brenta, ma sono ancora ignoti i motivi che hanno portato il velivolo a precipitare.

  • Melania Trump, scandalo "hard" al G7: spunta la sexy sosia pornostar - Affaritaliani.it

    Melania Trump e il marito Donald si nascondono dietro sorrisi e siparietti comici fra mani rifiutate e intrecciate, ma alla Casa Bianca c'è un certo imbarazzo. Dopo i successi del G7 di Taormina, in cui ha rubato la scena al marito e ha sfidato a colpi ...

  • Amatrice, Trudeau: "Vi porto l'amicizia del popolo canadese". Alfano: "Gesto di grande vicinanza" - La Repubblica

    Il premier del Canada in visita con la moglie davanti al monumento delle vittime del terremoto del 24 agosto, depone un mazzo di fiori poi abbraccia il sindaco Pirozzi. Il ministro degli Esteri Alfano: "Gesto di grande vicinanza". 28 maggio 2017 ...

  • Udine, frontale tra due auto: due morti e tre feriti gravi - La Repubblica

    L'incidente su una provinciale nel comune di Varmo: una delle due macchine avrebbe accelerato all'improvviso, forse per allontanarsi da un posto di blocco, e ha invaso la corsia opposta: morti due giovani di nazionalità romena. In condizioni disperate ...

  • Torino, baby pilota cade dalla mini moto e muore a 8 anni - il Giornale

    Tragedia nel Torinese: Alessio Aseglio Gianinet è morto all'età di 8 anni per le ferite riportate dopo essere caduto dalla mini moto mentre si preparava per una gara. Il piccolo viveva con i genitori a Rubiana, in Borgata Bellacomba, all'imbocco della ...

  • A Napoli 1500 migranti sulla nave Msf, tanti con fratture - L'Huffington Post

    Migrants wait to disembark from "Vos Prudence" Offshore Tug Supply ship as they arrive at the harbour in Naples, Italy, May 28, 2017. REUTERS/Ciro De Luca TPX IMAGES OF THE DAY. Alla fine hanno toccato terra in mattinata a Napoli i 1.444 migranti ...

  • Voucher: depositato il testo modificato, ma gli orlandiani frenano e Mdp minaccia la rottura - La Repubblica

    Nella bozza per i nuovi buoni lavoro previsti il libretto di famiglia e il contratto occasionale. La componente orlandiana del Pd contraria a estendere alle imprese lo strumento sostitutivo. Mdp avverte: "Non c'è voto di fiducia che tenga". Camusso ...

  • GRegion by EnterLogic Eshop

    Antonio Del Vecchio
    29/01/14

    Le ferite aperte della città dell'Aquila di Antonio Monte

     MILANO. Si trovano accordi per la ricostruzione, alleanze per sistemare i misfatti, il tempo che cancella le emozioni e tutto viene archiviato, come fossero atti. I disastri fanno parte del disegno Divino, così ogni nostro destino è anche questo è il fatto.

    Sono circa cinque anni che il terremoto ha colpito la città dell'Aquila e causato la morte di tanti giovani studenti. Ai giovani universitari, alle tante vittime della strada e ai tanti giovani funestati da gravi malattie, vorrei che giungesse questo mio scritto, quale conforto, alle loro mamme e a tutte le mamme del mondo segnate dal massimo dolore vero che ogni giorno si recano al cimitero. Soltanto in sogno / Tu / che hai partorito per il Paradiso / segnato dalle lacrime è il viso/ celate da smorfie di sorriso. / Tu  / Maestra di dolore / per come lo custodisci nel nobile cuore./ Tu /  Arcobaleno gigante dell'Immensità /  con i piedi sulla terra e / la mente che vaga nell'Aldilà./ Tu  non piangere..../ Io   appartengo a un'altra realtà, al mondo dell'Aldilà / affollatissimo di anime serie e degne che più non si / fanno vedere se non nei sogni. / Anime che non gradiscono pianti, lamenti, cuori affranti / ma buone intenzioni e preghiera / di questo si nutrono da mattino e sera./ E' ricordare l'espressione dei loro volti / che partecipano alla vostra vita come una volta. / Tu    e lo ripeto a te.. non piangere per me.

     

                                                   

     

    Letto 815 volte
    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Antonio Del Vecchio

    Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

    Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

    E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.