• Terremoto magnitudo 4.2 vicino Amatrice - ANSA.it

    La scossa di terremoto di magnitudo 4.2, registrata alle 4:13 tra le province dell'Aquila, Rieti e Teramo, è stata chiaramente avvertita dalla popolazione. Nessun danno a persone o cose. Redazione ANSA ROMA 22 luglio 201712:19 News. Suggerisci ...

  • Pm Pignatone, 'ma a Roma i clan ci sono' - Il Secolo XIX

    (ANSA) - ROMA, 22 LUG - Il procuratore capo di Roma, Giuseppe Pignatone, difende l'impostazione dell'accusa al processo Mafia capitale, e in particolare la contestazione agli imputati del reato di associazione mafiosa, che la sentenza non ha accolto.

    altro »

  • Poliziotto sospeso per le offese alla Boldrini, Salvini: "Merita un premio" - Today

    Matteo Salvini, leader della Lega Nord, si è schierato in difesa dell'agente della Polizia stradale colpito da un provvedimento disciplinare dopo che è stato diffuso pubblicamente un video da lui girato nel corso del servizio, nel quale commenta la ...

    altro »

  • “Voglio arruolarmi sulla nave anti migranti”. “Mandaci il curriculum” – La mia chat con Generazione Identitaria - L'Urlo

    “Voglio arruolarmi sulla nave anti migranti”. “Mandaci il curriculum” – La mia chat con Generazione Identitaria. Massimo Malerbalug 22, 2017Senza categoria. Like. Ho finto di essere interessato ad arruolarmi nella missione “Defend Europe”, sulla nave C ...

  • Berlusconi tra vertici, tv e salotti. La seconda giovinezza del Re Sole - Quotidiano.net

    Il Cavaliere ruba la scena agli altri leader. La sua mail è intasata. Tanti in fila per tornare in Forza Italia, ma non tutti saranno accolti. di FABRIZIO RATIGLIA. Pubblicato il 21 luglio 2017. Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2017 ore 11:21. Silvio ...

    altro »

  • Firenze, furgone travolge bimbi e una donna davanti a una gelateria: feriti - TGCOM

    Un furgone ha travolto quattro persone che si trovavano in una gelateria a Firenze. E' accaduto il 21 luglio, poco dopo le 22 in via Quintino Sella. I quattro feriti sono tre bambini, tra i 3 e i sei anni, e una donna. Uno dei piccoli è stato ...

  • Caldo a oltre 40 gradi, dal 24 luglio meteo cambia: temporali, calo termico - Meteo Giornale

    EVOLUZIONE METEO SINO AL 28 LUGLIO 2017 - Il dominio anticiclonico africano abbraccia gran parte d'Italia, facendo sentire i suoi effetti maggiori sul Meridione attraverso la risalita masse d'aria ancor più calde provenienti dal Sahara. Le temperature ...

  • Siccità, Zingaretti: «È una tragedia, sta finendo l'acqua a Roma» - Corriere della Sera

    Dopo lo stop ai prelievi d'acqua dal lago di Bracciano, fissato dalla Regione Lazio per il 28 luglio, il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, non usa mezzi termini per descrivere l'emergenza siccità nella Capitale e in tutto il territorio ...

  • “Arancia meccanica” a Massa Lubrense. Assalto in una villa, uno dei rapinatori ha solo 12 anni - Corriere della Sera

    un disabile su sedia a rotelle, è stato minacciato con un cacciavite dal più piccolo della banda: «Hai famiglia?». Intanto gli altri due svaligiavano il caveau: bottino 50 mila euro. A-A+. shadow. Stampa. Ascolta. Email. A soli 12 anni tiene sotto la ...

  • «C'è una pecora sui binari!»: treni fermi per un'ora sulla Genova-Ventimiglia - Il Secolo XIX

    Genova - Inizio di mattinata difficile per chi viaggiava in treno fra Savona e il capoluogo ligure: da poco prima delle 9 e sino alle 10 i convogli sono rimasti bloccati all'altezza di Albisola Superiore a causa di... una pecora. Secondo quanto ...

  • GRegion by EnterLogic Eshop

    Antonio Del Vecchio
    29/01/14

    Le ferite aperte della città dell'Aquila di Antonio Monte

     MILANO. Si trovano accordi per la ricostruzione, alleanze per sistemare i misfatti, il tempo che cancella le emozioni e tutto viene archiviato, come fossero atti. I disastri fanno parte del disegno Divino, così ogni nostro destino è anche questo è il fatto.

    Sono circa cinque anni che il terremoto ha colpito la città dell'Aquila e causato la morte di tanti giovani studenti. Ai giovani universitari, alle tante vittime della strada e ai tanti giovani funestati da gravi malattie, vorrei che giungesse questo mio scritto, quale conforto, alle loro mamme e a tutte le mamme del mondo segnate dal massimo dolore vero che ogni giorno si recano al cimitero. Soltanto in sogno / Tu / che hai partorito per il Paradiso / segnato dalle lacrime è il viso/ celate da smorfie di sorriso. / Tu  / Maestra di dolore / per come lo custodisci nel nobile cuore./ Tu /  Arcobaleno gigante dell'Immensità /  con i piedi sulla terra e / la mente che vaga nell'Aldilà./ Tu  non piangere..../ Io   appartengo a un'altra realtà, al mondo dell'Aldilà / affollatissimo di anime serie e degne che più non si / fanno vedere se non nei sogni. / Anime che non gradiscono pianti, lamenti, cuori affranti / ma buone intenzioni e preghiera / di questo si nutrono da mattino e sera./ E' ricordare l'espressione dei loro volti / che partecipano alla vostra vita come una volta. / Tu    e lo ripeto a te.. non piangere per me.

     

                                                   

     

    Letto 873 volte
    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    Antonio Del Vecchio

    Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

    Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

    E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.