Antonio Del Vecchio
01/01/14

La "Puteca" ricorderà la figura e l'opera di Gabriele Tardio, a San Marco in Lamis

SAN MARCO IN LAMIS. Sabato 4 Gennaio 2014, alle ore 17.30, si terrà presso i Laboratori Artefacendo nella Villetta Comunale di San Marco in Lamis un convegno  sulla figura e l’opera del compianto Gabriele Tardio.

 

A promuoverlo è l'Officina Dialettale "La Putèca", che intende continuare così la serie di incontri di presentazione dei singoli Autori nel Dialetto sammarchese, dal titolo Dialetto passato presente futuro, di cui lo stesso Tardio era uno dei più accesi animatori.

 

Per l’occasione interverranno, Angelo Capozzi, in rappresentanza dell’Università del Crocese, ossia della Scuola di Tradizioni di Foggia. La stessa, come noto, qualche mese fa sul medesimo personaggio, raffinato ricercatore ed autore prolifico di innumerevoli scritti e libri di carattere storico-religioso e su usi e costumi sammarchese e garganici in genere, si era già espresso con un partecipato seminario.

 

Affiancheranno l’ospite,  Antonio Guida e Luigi Ianzano, studiosi ed autori anch’essi di interessanti libri sulla storia locale, i beni culturali ed anche di genere creativo, in lingua italiana ed anche madre. Dopo le relazioni, si aprirà il dibattito a cui potranno dare il loro contributo anche  i presenti.

 

Letto 1329 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Gennaio 2014 21:47
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.