Antonio Del Vecchio
17/02/15

UN CORSO DI TEDESCO GRATUITO PATROCINATO DAL COMUNE Torelli: “Iniziativa nata dalla collaborazione con Angelo Ciavarella”

Aprcena. L'assessore A.M. Torelli Aprcena. L'assessore A.M. Torelli

APRICENA – L’emigrazione italiana verso i paesi europei è attualmente assai qualificata sia sul piano degli studi sia su quello dei campi e settori d’intervento. Per cui non si parte più con la tradizionale valigia di cartone, ma con un bagaglio ultramoderno, al cui interno c’è l’immancabile Laurea rilasciata dalle nostre Università, possibilmente riguardante i settori tecnici e delle scienze: ingegneri, chimici, medici, matematici, ecc.

Per di più bisogna parlare e scrivere correntemente la lingua del paese di destinazione. E’ il caso della Germania che costituisce il primo Paese preferito per destinazione. E questo per via della sua solidità economica. Consapevole di tutto questo, l’Amministrazione Comunale di Apricena ha inteso proporre alla cittadinanza un corso gratuito di tedesco. Ecco, il comunicato stampa al riguardo. <<Prende il via da giovedì 19 febbraio il primo corso di lingua tedesca gratuito patrocinato dal Comune di Apricena. Le lezioni si terranno ogni martedì e giovedì dalle ore 20.00 alle ore 21.00 presso la sala conferenze della sede della Polizia Municipale, in via Spartaco Lavagnini. Si tratta di una iniziativa condivisa dall’Assessorato alla Cultura e proposta dall’Apricenese Angelo Ciavarella, traduttore e profondo conoscitore della lingua tedesca. Per iscriversi basta presentarsi alle lezioni. Il corso, gratuito, è aperto a tutti, senza distinzioni di fasce d’età e livello di conoscenza della lingua. “Ha come obiettivo- spiega Ciavarella –  quello di fornire strumenti linguistici da utilizzare nel quotidiano, con attenzione alla grammatica tedesca. In accordo con l’Amministrazione Comunale, che ringrazio nella persona dell’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli, abbiamo previsto una fase iniziale di dieci lezioni. Ma resto a disposizione per proseguire l’impegno gratuitamente anche in futuro”. “Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta del signor Ciavarella – sottolinea l’Assessore Torelli – di fornire questa opportunità di entrare in contatto o approfondire, gratuitamente, una lingua straniera importante come il tedesco. Ci siamo messi subito a disposizione per trovare locali idonei ad ospitare il corso, che si terrà nella sede della Polizia Municipale in un’aula attrezzata per conferenze e svolgimento di lezioni frontali”. “È una bella iniziativa – aggiunge il Sindaco Antonio Potenza che permette a tutti, gratis, di apprendere le basi o perfezionare la conoscenza del tedesco. Ringrazio il signor Ciavarella per la disponibilità dimostrata e invito tutti i Cittadini interessati a prendere parte al corso. Auspichiamo di promuovere altre iniziative lodevoli come questa”, conclude il Primo Cittadino>>.

Letto 993 volte Ultima modifica il Martedì, 17 Febbraio 2015 14:20
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.