Antonio Del Vecchio
12/12/14

STAZIONE APRICENA CITTA’: SI PARTE DA LUNEDI’

STAZIONE APRICENA CITTA’: SI PARTE DA LUNEDI’

APRICENA – Da lunedì 15 dicembre entra in funzione la stazione di “Apricena Città” realizzata da Ferrovie del Gargano. Una struttura importante e attesa che apre dopo il via libera ottenuto dall’azienda da Ferrovie dello Stato – RFI. La cerimonia di inaugurazione si terrà sabato 13 dicembre alle ore 11.00 e vedrà la partecipazione del Sindaco Antonio Potenza, dei Sindaci del comprensorio del Gargano e dell’Alto Tavoliere e dell’Assessore Regionale ai Trasporti Giovanni Giannini. “Dopo qualche rallentamento dovuto a questioni burocratiche, siamo finalmente arrivati all’apertura di questa importante struttura che consentirà di arrivare a Foggia e San Severo in poco tempo e in comodità, sfruttando una stazione che si trova a due passi del centro abitato”, commenta il Sindaco Antonio Potenza. “Come Amministrazione ci mettiamo a disposizione per fare da coordinatori, insieme alla Regione, per la realizzazione di un sistema di trasporto locale che coinvolga i diversi attori presenti sul territorio. In modo da puntare all’integrazione e all’ottimizzazione del servizio, con l’obiettivo di razionalizzare i costi e diminuire l’impatto sull’ambiente”. “Invitiamo pertanto tutti i nostri Concittadini – va avanti Potenza – a prendere parte alla cerimonia inaugurale di sabato prossimo, per conoscere un servizio che va ad arricchire il nostro territorio”.

 

 

Letto 882 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.