Antonio Del Vecchio
06/09/16

Addio Rosanna, la tua figura e candore, resterà per sempre impressa nella nostra mente e nel cuore!

Rosanna Parracino, 62 anni,  ieri  mattina,  cullata dalle onde del mare, è rientrata al porto sicuro del Padre Celeste.

Ora da Lassù  ci guarda felice e consapevole di vivere in pace  la sua eternità assieme alla mamma, papà e a quanti altri  l’ hanno preceduta.  La sua incolmabile dipartita giunge dopo quarant’anni di fedele   ed onorato insegnamento. Ed è per questo che  lascia  affranti, oltre alla famiglia e all’intera Rignano, generazioni e generazioni di alunni, che ella ha formato con dedizione ed amore nel corso di questi anni. Alla sorella e collega di lei e al fratello e famiglia, che vivono lontani diciamo: orsù, non piangete, Rosanna, anima candida,  è nel Regno dei giusti e di là è pronta ad aiutarvi, con la sua intercessione e preghiera, a superare le angosce e le traversie della vita. Addio, Rosanna, il tuo ricordo e candore , resterà per sempre nei nostri cuori. La redazione di questa testata, si unisce con vivo sentimento al cordoglio che ha colpito così duramente la famiglia Parracino - Iannacci e l’intera comunità rignanese per questa tragica ed inattesa perdita.

Letto 3074 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Settembre 2016 17:17
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.