Michele Caruso

Michele Caruso

Giornalista, scrittore, esperto di economia globale.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Io parto, non so se ritorno”, un invito alla pace raccontando le atrocità della guerra

“Hanno lottato per salvaguardare i cittadini e tutelare la pace.” (Antonio Del Vecchio)

Io parto, non so se ritorno” di Antonio Del Vecchio è la storia (o le storie) di caduti e reduci del secondo Conflitto Mondiale: è un viaggio, un doloroso percorso, che espone il lettore di fronte all’atrocità della II Guerra Mondiale, conflitto che ha coinvolto e sconvolto l’intera umanità. È un libro scritto per ricordare a noi posteri il sacrificio che i militari di Rignano Garganico (FG) e dintorni hanno compiuto circa settant’anni fa. È un libro per non dimenticare: perché se è accaduto, vuol dire che potrebbe accadere di nuovo. Sono i sentimenti a parlare in “Io parto, non so se ritorno”, sono le vite, le lettere, le grida, le lacrime dei caduti e dei sopravvissuti.

Nell'era delle nuove tecnologie Angelo Del Vecchio scommette nel futuro: infermiere, giornalista e webmaster anche in rete!

RIMINI. Nell'era della comunicazione digitale e dell'immagine anche gli Infermieri italiani si adeguano alle nuove tecnologie e si promuovono attraverso la grande Rete. Stanno nascendo come funghi siti web realizzati da infermieri, portali informativi e blog che trattano di questioni prettamente assistenziali in ambito infermieristico.  Tra gli ultimi nati c'è il sito web di Angelo "Riky" Del Vecchio, che presenta in un portale su internet la sua triplice figura professionale: Infermiere Libero Professionista, Giornalista-Scrittore, Webmaster-Editor.