Sul "caso" Giulio Stilla ecco la posizione e la verità del direttore Angelo Del Vecchio

Cari amici e cari lettori di RignanoNews.com,

sono stato due giorni a ridere a crepapelle leggendo la missiva dell'amico e maestro di vita Giulio Stilla relativamente ad un servizio apparso sulla nostra testata dal titolo "La storia di Rignano nei volti di Del Vecchio, Palma di Cesnola, Battista e Stilla".

Vincenzo Draisci: "nella sua retorica lettera Giulio Stilla fa bene a precisare di non essere stato missino"

Caro direttore e carissimo Tonino,

la presente per confermare e testimoniare quanto da Giulio Stilla asserito nella sua retorica lettera. Mi ricordo che le stesse affermazioni, le ho sentite dal medesimo, circa una quarantina di anni fa, in alcune delle nostre accese ed infuocate discussioni pseudopolitiche che non portavano mai a nulla.

Giulio Stilla: “Non sono mai stato missino…!”

Riceviamo e pubblichiamo volentieri, con grande affetto e stima, il commento da lui fatto al link : “La storia di Rignano nei volti di Del Vecchio, Palma di Cesnola,Battista e Stilla", pubblicato ieri...

21/10/17

La storia di Rignano nei volti di Del Vecchio, Palma di Cesnola, Battista e Stilla

RIGNANO GARGANICO. La storia di Rignano Garganico, tra politica e cultura. In questo ritratto di Silvio Orlando 4 Rignanesi che hanno reso illustre il nostro piccolo comune in Italia e all'estero.

La storia di Michele Stilla e della sua guerra “perduta” sulle Alpi Occidentali Italiane

RIGNANO GARGANICO. Michele Stilla nasce l’8 giugno 1921 da Antonio (classe 1889), vigile urbano, e da Alessandra Montesano (classe 1886 ), casalinga, nella casa avita di vico Giano 25 a Rignano Garganico.