Personaggi

Personaggi (209)

Assieme a Tenco, si ricorda anche il musico-cantante Tonino Rispoli , a San Marco in Lamis

 San Marco in Lamis. Con Luigi Tenco (celebrato ieri sera a cinquant’anni dalla sua morte, con la di lui ultima canzone”Mi sono innamorato di te” e la voce di Tiziano Ferro), la ‘San Marco’ del canto e della musica leggera, ricorda anche la figura e l’opera nel settore svolta con passione da un suo illustre e compianto concittadino, che ha conosciuto e forse vissuto i momenti salienti della sua tragica fine.

Addio Nicola Ciavarella, con te se ne va un altro pezzo importante della storia civile ed affettiva di Rignano Garganico!

RIGNANO GARGANICO. E’ venuto meno ieri sera un altro figlio adottivo prediletto di Rignano Garganico. Si tratta di Nicolas Ciavarella (classe 1963), carabiniere, da qualche tempo non più in servizio per via di malattia. La stessa che l’ha stroncato all’improvviso, mentre si trovava a Casa Sollievo per i soliti controlli di routine. Nicolas, figlio di emigrati sammarchesi in Belgio, come tanti altri forestieri vicini e lontani, si era molto affezionato al paese.

Il letterato Italo-americano Joseph Tusiani, grazie al suo ultimo libro della Bompiani, vola alto verso il premio Nobel

SAN MARCO IN LAMIS. Ora Joseph Tusiani ha tutte le carte in regola per aspirare al premio Nobel annuale per la Letteratura. Si tratta del settimo che potrebbe toccare ad una personalità italiana , dopo quelli assegnati dall’accademia svedese, nella medesima branca e  in ordine cronologico (dal 1901 ad oggi, tranne gli anni 1940-43 non attribuiti a causa della guerra) , a Carducci, Deledda, Pirandello, Quasimodo, Montale e Dario Fo.

Accolta con compiacimento la nomina di Fr. Francesco Colacelli, a “Cavaliere della Repubblica”

RIGNANO GARGANICO. Grande e meritato riconoscimento per Frate Francesco Colacelli, Ministro Provinciale dei Cappuccini, Presidente della Fondazione Centri di Riabilitazione Padre Pio e Presidente della Conferenza Italiana  dei Ministri Provinciali dell’Ordine. E’ stato designato Cavaliere della Repubblica.

Per il 93° Compleanno di Joseph Tusiani, auguri anche da Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Festeggiamenti in ogni dove per il 93° anno dei Festa grande  in ogni dove,  considerato uno dei più grandi e prolifici letterati poliglotti a livello mondiale. Al momento si trova nella sua abitazione di Manhatthan a New York, circondato dai familiari ed amici più stretti.  

Conclusa con successo la mostra dell’artista “australiano”Peter Petruccelli, a San Marco in Lamis

SAN MARCO IN LAMIS. Conclusa, ieri sera, con uno straordinario successo di pubblico e di critica la prima e forse  unica mostra scultorea – pittorica di Peter Petruccelli, a San Marco in Lamis. L’artista di origine locale (classe 1934), noto in tutto il mondo per quanto si dirà, era emigrato in Australia nel 1956, dove aveva vissuto ed operato sino alla sua scomparsa, avvenuta nel 2013.

A “l’anno che verrà” di Potenza c’è anche un po’ di Rignano: il vescovo Fania.

RIGNANO GARGANICO.  A “l’anno che verrà” di Potenza parteciperà  ‘idealmente’ anche la comunità di Rignano Garganico. Lo sarà in virtù di un gemellaggio storico che pochi conoscono e considerano, specie in un clima di festa nazionale, anzi internazionale, che si respira  per l’occasione.

Profanata e rubata la bara del cantore Antonio Piccinino dal cimitero di Carpino

CARPINO. Profanata e rubata la bara contenente le spoglie del maestro Antonio Piccininno, scomparso il 9 dicembre scorso all’età di 100 anni,

La vittoria del “Si”, a Rignano Garganico, è dovuta alla “rignanesità” di Renzi? Pare di si.

RIGNANO GARGANICO. “Effetto Renzi” sulla vittoria del “Si”, a Rignano Garganico? Pare di si. Lo è  se si tiene conto dell’omonimia  del luogo di nascita.