Antonio Del Vecchio
18/06/16

Scoperto nella tarda mattinata di oggi il monumento a Matteo Salvatore, ad Apricena

APRICENA. Scoperto alle ore 12.30 di oggi il monumento- omaggio a Matteo Salvatore, ad Apricena. Lo stesso è stato realizzato all’interno del locale cimitero, dove da poco sono state traslate le ossa del grande chansonnier.

Alla cerimonia, oltre alle autorità capitanata dal sindaco della città, Antonio Potenza, hanno partecipato il resto delle autorità locali e provinciali, nonché ii famigliari, amici e patiti provenienti da ogni parte della Capitanata . Il seguito, dall’accattivante titolo salvatoriano” La luna aggira il mondo…”, promosso dalle associazioni “Prapatapumpa Folk”, Centro studi “Terra di Capitatanta” e la Federazione Italiana Tradizioni Popolari, vedrà il suo svolgimento alle ore vedrà il suo svolgimento, alle 19:30 nell’area culturale/poligono da tiro di “Cava Tortorelli” lungo la ss 89 tra Apricena e San Nicandro. Si tratta , a quanto recita il comunicato stampa del Comune di << …una cava dismessa messa in sicurezza, appena ultimata), vedrà la presenza di artisti illustri del panorama della musica tradizionale italiana. Saranno infatti presenti i Cantori di Carpino capeggiati da Antonio Piccininno, Luigi Chiaratti con una delegazione della Notte della Tarante, Nicola Di Lecce e i Ditambo Napoli, Matteo Grifa, l’Orchestra Etnica del Gargano e gli Apricenesi Prapatampumpa Folk.“Siamo onorati di poter ospitare ad Apricena artisti di questo calibro – sottolineano il Sindaco Antonio Potenza e l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli – giusto tributo al grande Matteo Salvatore. La nostra Amministrazione è orgogliosa di aver dato vita ad una iniziativa così importante e ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato”.
“Oltre al concerto e all’inaugurazione di “Cava Tortorelli”, gestita dall’Associazione “Celeste” di Apricena – ricordano i due Amministratori – nella mattinata di sabato ci sarà una conferenza stampa alle ore 10:30 presso la sede di “Cantina le Grotte” (strada provinciale Apricena – San Nazario) e a seguire la presentazione al pubblico della tomba monumentale di Matteo Salvatore, realizzata all’interno del Cimitero Comunale di Apricena. Saranno presenti i familiari di Matteo e tutti insieme potremo finalmente rendere il giusto omaggio all’Apricenese che più di tutti ha fatto conoscere la nostra Terra nel mondo”, chiudono Torelli e Potenza>>. Alle ore 19.00 in poi è previsto il servizio “navetta” con partenza da Piazza Federico II (Palazzo Baronale), cuore del centro storico di Apricena. Affrettatevi!

Nella foto: il monumento a Matteo Salvatore

 

Letto 648 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.