Antonio Del Vecchio
30/03/16

Il candidato consigliere Nicola Potenza di nuovo alla ribalta per la lista “San Marco nel cuore”.

 SAN MARCO IN LAMIS. Forse si voterà il 5 giugno per le amministrative, a San Marco in Lamis. Tra qualche giorno lo deciderà ufficialmente il Viminale. La principale novità che interessa il centro garganico è che, essendo di poco inferiore ai quindicimila abitanti, per la prima volta nella sua storia affronterà la competizione in un turno unico. Al contrario potrà andare al secondo turno solo in caso di un improbabile pareggio, come già accaduto quattro anni or sono nel vicino centro di Rignano Garganico (due soli casi in Italia).

Intanto, dopo la scelta del candidato sindaco, liste e candidati consiglieri stanno affilando le armi per l’imminente campagna elettorale. A muoversi sono soprattutto i giovani, quelli decisi ad ogni costo a restare per contribuire allo sviluppo socio-economico della città e a ridurre l’endemica disoccupazione che affligge la comunità sin da tempi remoti, come significato dalle varie ondate migratorie. Tra questi spicca il nome di Nicola Potenza, pronto a correre per la compagine “San Marco nel cuore” capeggiata, come risaputo, da Pasquale Spagnoli, avvocato. Potenza ha già fatto sapere tramite la sua pagina Facebook i suoi intenti programmatici prioritari: ordine e pulizia, sicurezza e servizi alla persona, rispetto delle regole. “Penso che il rilancio e lo sviluppo della nostra San Marco debba avvenire lavorando su due tavoli diversi e con due linee programmatiche distinte. Da un lato sarà importante, con le poche risorse economiche a disposizione, concentrarsi sull’ordinaria amministrazione, ovvero sull’ordine e sulla pulizia, sulla sicurezza e sui servizi alla persona, nonché sul rispetto del regole, nell’interesse di tutti i cittadini. In parallelo è necessario e fondamentale monitorare e partecipare ai diversi bandi regionali, nazionali ed europei per l’assegnazione di contributi economici atti a favorire una crescita intelligente e sostenibile del nostro territorio” è quanto dichiarato da Nicola Potenza. Nicola Potenza, nato nel 1983, 32 anni, vive a San Marco in Lamis con la sua famiglia. Laureato in Ingegneria Civile all’Università di Bologna attualmente lavora nel campo dell'edilizia e dei lavori pubblici. Fin da ragazzo ha coltivato la passione per il volontariato e per la rappresentanza studentesca. È stato rappresentante degli studenti e presidente del comitato studentesco del Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di San Marco in Lamis e componente della giunta esecutiva della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia. Iscritto dal 1998 all’Associazione di Protezione Civile SOS – SM 27, attualmente ricopre la carica di componente ill consiglio direttivo. Spinto dalla grinta e dalla passione che lo contraddistingue e dall’idea che per lui è necessario attuare una nuova politica di rilancio per San Marco, ha deciso di candidarsi alla carica di consigliere comunale alle prossime elezioni amministrative, con l’obiettivo di dare una mano a risollevare le sorti del proprio paese.

 

Letto 905 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.