Eventi & Manifestazioni

Eventi & Manifestazioni (912)

Aperte le iscrizioni per la “Green Education Summer School, a Foggia

FOGGIA. Sono aperte le iscrizioni per la Green Education Summer School, nel Capoluogo dauno.

Questa sera, 2 giugno, libroforum a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO.  Questa sera 2 giugno, libroforum nell’Auditorium dell’ex-Chiesa del Purgatorio, a Rignano Garganico.

FABIANA CONTI ED ALEXIA PER LE FESTE PATRONALI A RIGNANO GARGANICO

RIGNANO GARGANICO. Saranno tre giorni di grande festa nel più piccolo comune del Gargano in occasione della Solennità del Santo Patrono. Un programma ricco di eventi civili e religiosi faranno da scenario alle tre giornate di metà Agosto. Una festa molto sentita quella di San Rocco, non solo dai rignanesi presenti, ma anche da coloro che ritornano per non perdere questo grande appuntamento. Si inizia, con la serata del 14 agosto all’insegna della cultura.

La scrittrice garganica Grazia D’Altilia premiata in Piemonte di Antonio Monte da Milano

PINEROLO. Sabato 9 maggio c.a. è avvenuta la premiazione del primo Concorso Letterario Nazionale “Accolto”, organizzato dall’Associazione ANLIB, con la collaborazione del Circolo Letterario Hogword e con il patrocinio del Comune di Pinerolo –TO-. L’ Associazione ha voluto proporre a livello nazionale  il tema attuale dell’accoglienzacosì da  dare maggiore opportunità di riflessione e di confronto. Alla premiazione era presente quale ospite d’eccezione Luca Rastello, scrittore giornalista, inviato di Diario, collaboratore di Repubblica, autore di libri nell’ambito della cooperazione internazionale.

Venerdì 29: Serena Spedicato live racconta Tom Waits al “Santa Chiara” di Foggia

 MATTINATA- Samantha Berardino dell’Ufficio Stampa “Made in Itay” ci manda il comunicato n. 3, che pubblichiamo integralmente di seguito per ragioni di cronaca e di obiettività. <<Un mondo sonoro fatto di vicoli bui, locali fumosi, motel di periferia: questo è My Waits, il disco che la salentina Serena Spedicato ha dedicato al poeta dannato per eccellenza Tom Waits e che presenterà venerdì 29 a Foggia.

Primo centenario: commemorati i Caduti della I Guerra Mondiale anche a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. In occasione del centenario, anche Rignano Garganico ha inteso commemorare i Caduti della Prima Guerra Mondiale. Come pure, tra  tutti i piccoli comuni della Provincia di Foggia, fu uno de i primi a voler eternare nel marmo, i nomi dei suoi cittadini caduti nella prima guerra mondiale. Si ha pure il 91 anno dell'evento, risalendo al 24 maggio 1924 ( Podestà Vincenzo Ricci)l’inaugurazione della lapide che venne murata sulla facciata laterale della chiesa matrice.

Séraphine De Senlis, l'artista da manicomio che oggi è apprezzata in ogni dove

FOGGIA. Séraphine De Senlis, per molti è solo una paziente deceduta in manicomio, ex-cameriera, poverissima; per altri è un artista senza rivali, le cui ali sono state tarpate dal ricovero coatto in uno dei peggiori istituti “detentivi” d’Italia. A ripercorrere le sue gesta artistiche ed espressive ci penserà Katia Ricci, operatrice culturale e da sempre attenta alle lotte e alle conquiste sociali.

Sulla Xylella fastidiosa: ecco un corso di aggiornamento per i Giornalisti Pugliesi, a Bari

BARI. Anche i giornalisti di Puglia devono sapere di più sulla Xylella, la micidiale epidemia che da qualche tempo si è abbattuta sulla Puglia salentina, danneggiando e distruggendo gli ulivi secolari.

“Amore a prima vista” tra la scrittrice Anna Baccelliere e gli alunni della scuola di Rignano G.

RIGNANO GARGANICO. Simpatia e calore a prima vista tra la scrittrice Anna Baccelliere e gli alunni della scuola primaria e secondaria “San Giovanni Bosco” di  Rignano Garganico.

Premiati i mini-artisti, vincitori dell’estemporanea di pittura, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Premiati nella tarda mattinata di oggi i mini-artisti, vincitori dell’estemporanea di pittura, a Rignano garganico. Come si ricorderà, l’iniziativa, ispirata al centro storico e alle sue particolari bellezze paesaggistiche, ambientali e monumentali, aveva preso corpo e significato alcune settimane fa, in una splendida giornata di primavera.