Antonio Del Vecchio
14/08/15

Festival Monti Dauni: Domenica 16 la Swing Bekos Band fa tappa anche ad Ascoli Satriano

Ascoli. Swing Bekos Band in concerto Ascoli. Swing Bekos Band in concerto

ASCOLI SATRIANO.Dopo il successo dell'anteprima a Candela, la Swing Bekos si ripete sul palco, Domenica 16 agosto,   con “Italiani in swing", ritenuto  lo spettacolo più ritmato della kermesse. A renderlo noto  è la collega Samantha Berardino con un esaustivo comunicato stampa, che pubblichiamo volentieri di seguito.

<<… Il festival,, che nasce per far scoprire a quei cultori della musica e dell’arte le bellezze storiche e architettoniche della nostra terra, è un Festival in rete “Apuliae Music Festival” – Rete dei Festival Puglia Sounds e ha come obiettivo quello di sommare il piacere degli splendori paesaggistici e culturali dei Monti Dauni a quello della musica di qualità.Sul palco le tre straordinarie voci soliste del Daunia Gospel Choir: Mara De Mutiis, Ylenia Albanese e Valeria Locurcio e i musicisti diretti da Matteo Mangiacotti, in arte Bekos (anche tromba e flicorno): Giovanni Cafaro (sax tenore e clarinetto), Antonio Del Sonno (trombone), Giovanni Urbano (contrabbasso), Marco Contardi (pianoforte) e Antonio Favatà (batteria). Si tratta di un evento a suon di “swing italiano”, quello che poi ha dato vita a tutta la scena musicale moderna, con gli arrangiamenti scritti dal maestro Felice Lionetti e appositamente pensati per questo spettacolo, che omaggia quei musicisti dalla vita avventurosa, che si dimenavano tra la passione per i ritmi sincopati d’oltreoceano e le difficoltà di esprimersi nel clima repressivo del governo fascista.Lo spettacolo “Italiani in Swing” si concentra sulla produzione di Natalino Otto, Nicola Arigliano e Quartetto Cetra, alcuni tra i principali artisti italiani che hanno importato dall’America lo swing, portando allegria, ottimismo e speranze nel primo dopoguerra.Appuntamento alle 21.30 in piazza Giovanni Paolo II, con ingresso gratuito>>.

Letto 627 volte Ultima modifica il Venerdì, 14 Agosto 2015 07:22
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.