Antonio Del Vecchio
06/08/15

Con Tyra Jiuliette continua la rassegna della grande musica Usa, a Mattinata

Mattinata. L'artista Tyra Juliette Mattinata. L'artista Tyra Juliette

 MATTINATA. Continua la grande musica made in Usa, a Mattinata. Ce lo dice con il suo puntuale e succoso comunicato n. 9 che segue, a firma di Samantha Berardino, addetto stampa del Mad.

<< Dopo Alain Caron e la magia di Piano Sand, domenica 9 agosto torna il Mattinata Festival con la voce grintosa di Tyra Juliette, cantante soul con uno stile funky unico.L'evento rientra nel cartellone estivo di eventi, organizzato e patrocinato dal Comune di Mattinata, con la direzione artistica del MAD, che continua a scoprire e portare sul Gargano dei veri gioielli musicali. Come vocalist, Tyra Juliette ha condiviso il palco con Demi Lovato, Kid Rock, Jeff Lynne, Ed Sheeran, Puddle of Mudd, Sam Moore, The Roots, Jon Bon Jovi e molti altri. La sua voce l'ha portata in giro per tutto il mondo, con diversi tours come solista in vari Paesi, esibendosi in festival e locali di musica negli Stati Uniti, Regno Unito ed Europa. Tyra, inoltre, è autrice e cantante della hit dance internazionale "Nite Time" che è state diverse settimane al 1° posto delle classifiche dance in Spagna e Germania. Tyra è apparsa anche nella notissima soap opera General Hospital, come attrice protagonista e cantante. Più di recente, Tyra è esibita al 57 ° Grammy Awards con la leggenda Jeff Lynne, Electric Light Orchestra e Ed Sheeran e, alla notte degli Oscar, con Rita Ora. Il concerto, ad ingresso libero, avrà inizio alle ore 21.30 e si svolgerà in via Giuseppe Guerra. Prossimo appuntamento mercoledì 12 con il concerto attesissimo di Federico Poggipollini>>.

Letto 623 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.