Antonio Del Vecchio
11/07/15

Sabato 8 agosto XI Maratonina Avis, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Parimenti agli anni passati, sabato 8 agosto, avrà luogo la “Maratonina Avis”, a Rignano Garganico. Si tratta della 11^ edizione.

Ad indire la singolare e partecipata gara podistica è la locale Sezione Avis di Rignano Garganico, presieduta dal dinamico Carlo Mario La Sala, avvalendosi per l’occasione della collaborazione dell’ASD “Gargano 2000” e del patrocinio del Comune di Rignano Garganico. L’evento sportivo in parola,a carattere Provinciale Opendi Km. 10, è riservato agli atleti FIDAL del settore All. Jun. Pro. Sen., Amatori - Master maschili e femminili purché in regola con il tesseramento anno 2015 e le norme di tutela sanitaria alla pratica sportiva agonistica, agli atleti  tesserati  agli Enti  di promozione Sportiva, nel  rispetto  delle convenzioni  stipulate  con  la Fidal, agli Atleti  non tesserati  purché in possesso della Runcard 2015. Ecco di seguito, il regolamento: 1-Per le  iscrizioni: via e-mail, all’indirizzo: www.correreinpuglia.it utilizzando l’apposito modulo  fidal sottoscritto  dal presidente della  società entro e non oltre  il 6 Agosto  2015 il pacco gara sara’garantito ai primi 300 iscritti; 2- La quota d’iscrizione è di € 6 Il pagamento avverrà al ritiro dei pettorali; 3 - Per informazioni: ( 333-4756368 Pasquale Di Carlo ) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o sul sito www.correreinpuglia.it dove verranno pubblicate le classifiche e foto gallery della manifestazione; 4-Il ritrovo è fissato per le ore 16,30 in Largo Palazzo, la partenza avverrà alle ore 18,30, la gara si effettuerà con qualsiasi condizione atmosferica; 5- Tutto il percorso sarà controllato dalle forze dell’ordine, radioamatori e volontari, sarà garantita la presenza dei giudici di gara Fidal e dell’assistenza medica con ambulanze e relativo personale; 6- Per quanto non previsto dal presente regolamento vigono le norme tecniche e statutarie della FIDAL. Eventuali reclami dovranno essere presentati per iscritto e consegnati ai giudici di gara entro 30 minuti dal termine della gara accompagnati dalla tassa di 20,00 Euro; 7-Gli atleti saranno classificati seguendo i criteri in uso alla FIDAL, saranno premiati i primi 3 assoluti categoria maschile e femminile con coppe e prodotti tipici. I primi 3 classificati di ogni categoria assoluta e amatoriale maschile e femminile,(Sm,35,40,45,50,55,60,dagli M/F 65 in poi verranno classificati in un’unica categoria). Inoltre verranno premiati i primi tre atleti NF. Maschile e femminili; 8-Classifica donatori AVIS, saranno premiato il primo  e la prima.  Si prega di segnalare all’atto dell’iscrizione alla gara il nome della sezione AVIS di appartenenza ed esibire  il documento personale di donatore; 9-Classifica Rignanesi. saranno premiato il primo  e la prima;  10-I premi non sono cumulabili tra loro; 11- Con  l’iscrizione il concorrente  dichiara di conoscere e di accettare il  Regolamento  della XI^ Maratonina Avis. Con l’iscrizione  alla gara  i partecipanti  dichiarano di conoscere e accettare tutti gli articoli del presente regolamento e di sollevare  l’organizzazione  da  ogni e qualsiasi responsabilità per qualsiasi incidente che possa loro capitare prima dopo e durante  la manifestazione, inoltre l’Atleta autorizza espressamente gli Organizzatori, affinché abbiano diritto, unitamente al Media Partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali potrà apparire, prese in occasione della propria partecipazione alla manifestazione in esame, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto. Approntati anche i nuovi pettorali per gli atleti, realizzati da una nota ditta foggiana. Il logo riporta in grande la scritta”320” con indicazione: BCC Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo e sotto il motto: “Avis corri a donare”.

 

 

 

          

           

 

Letto 490 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.