Antonio Del Vecchio
27/06/14

GREEN ECONOMY: Corsi formativi e Nuove opportunità per over 45 e giovani laureati

FOGGIA. Approntata la mappa dei Corsi formativi per over 45 e giovani laureati, a Foggia. A renderlo noto con un corposo comunicato – stampa è A.FO.RI.S. – Impresa Sociale, Agenzia foggiana di Formazione e Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile, da circa 20 anni leader nel settore della consulenza e formazione in campo energetico ed ambientale.

Riportiamo di seguito i passi salienti del testo. “Tra i pochi settori in cui si continua ad investire, soprattutto in Puglia, vi sono quelli della Green Economy e delle Nuove Tecnologie: a prescindere dalla fascia di età, in tali settori la manodopera specializzata è sempre più richiesta”.  A tale scopo A.FO.RI.S. – Impresa Sociale organizza due corsi di formazione che rientrano nei programmi cofinanziati dal FSE per la realizzazione dei piani di attuazione delle attività del POR PUGLIA FSE 2007-2013 delegate alla Provincia di Foggia. “Corso di qualifica per “Tecnico delle attività di installazione, programmazione e manutenzione di sistemi di programmazione e controllo della produzione industriale” - Avviso Pubblico FG/06/2014 –Formazione per l’utilizzo ottimale ICT da parte di piccole e medie imprese. Il corso è rivolto a  n. 15 utenti inoccupati o disoccupati di età inferiore ai 35 anni,  in possesso della laurea triennale o magistrale. Punta alla formazione di un Tecnico del settore dell’Automazione in campo energetico, ambientale (gestione rifiuti, gestire risorsa idrica, ecc.), per impianti industriali contraddistinti da un elevato livello di automazione. Corso di qualifica per “Tecnico della gestione di reti e impianti idrici, del monitoraggio e controllo delle risorse idriche e degli interventi per il riutilizzo delle acque reflue" - Avviso Pubblico FG/07/2014 – Percorsi per il potenziamento delle competenze degli over 45, in partenariato con Acquedotto Pugliese Spa. Il corso è rivolto a n. 15 disoccupati over 45 iscritti ai CpI della Provincia di Foggia, anche in CIG. Punta alla formazione di un Tecnico che si colloca nel processo di controllo, manutenzione, sorveglianza e verifica di opere ed interventi che riguardano il ciclo idrico integrato, con la finalità di massimizzare l’efficienza infrastrutturale ed impiantistica dei sistemi idrici, minimizzare i consumi di energia e di risorse chimiche durante i processi di potabilizzazione e depurazione della  risorsa idrica. I percorsi, grazie alla partnership con Aziende leader locali, sono caratterizzati da un taglio fortemente operativo e dall’alternanza tra teoria e pratica per accrescere conoscenze, ed abilità specifiche in contesti produttivi. Sul sito www.aforis.it sono disponibili i moduli di candidatura e le schede dei progetti”.

 

Letto 1083 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.