Antonio Del Vecchio
20/06/14

Per la morte bianca, Il Comune ha proclamato il lutto cittadino ad Apricena

APRICENA – Sabato, 21 giugno 2014, proclamato il lutto cittadino ad Apricena.

E questo in concomitanza con la celebrazione dei funerali del compianto Martino Marchesano, operaio elettricista tragicamente scomparso qualche giorno fa, mentre stava svolgendo il proprio lavoro.Trattandosi di un grave incidente sul lavoro, con siffatto gesto di grande sensibilità operato dall’Amministrazione in carica, la Comunità Apricenese intende stringersi intorno alla Famiglia, colpita dal dolore per la perdita di Martino. Un Apricenese onesto e altruista, conosciuto anche per il suo impegno cattolico, speso in favore della Comunità Parrocchiale. Pertanto, la cittadinanza esprime alle famiglie Marchesano-Mimmo il più avvertito cordoglio.

 

Letto 747 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.