Antonio Del Vecchio
08/04/14

Il coro polifonico "Te Laudamus” punta in alto la sua bravura ed ambizione, a San Marco in Lamis

SAN MARCO IN LAMIS. Successo crescente per il coro polifonico “Te Deum Laudamus” di San Marco in Lamis. Nato alcuni anni fa sull’onda della nostalgia e della conservazione,  per soddisfare il bisogno di pochi appassionati e nostalgici del bel canto e della musica gregoriana, dopo una consolidata e proficua esperienza, ora punta al salto di qualità verso ambiti traguardi nazionali, essere una vedetta nazionale.

E questo grazie al suo giovane e dinamico maestro, Claudio Antonio Bonfitto, attivamente impegnato nel settore sin da ragazzo. Si comincerà mercoledì 16 aprile con il concerto di Pasqua 2014, che vedrà il suo svolgimento, a cominciare dalle ore 20.00, nella storica ed accogliente Chiesa di Sant’Antonio Abate del centralissimo Corso G. Matteotti. Per l’occasione sarà eseguito un  repertorio di brani scelti tratti dalla polifonia classica, di autori di epoche diverse, ispirati ai testi sacri della Settimana Santa e comprendenti autori di epoche diverse,  Ospiti del concerto i solisti: Maria Gabriella Cianci – soprano e  Davide Longo – baritono. Lo stesso concerto verrà eseguito Domenica 13 Aprile alle ore 20,00 nella chiesa Gesù Buon Pastore a Vieste. Ma c’è di più. Andrà in Umbria e per ben due volte  farà ascoltare le sue primizie ad Assisi. La prima esibizione è prevista, sabato  26 Aprile alle ore 21,00 nella chiesa di Santa Maria Maggiore. La seconda, di accompagnamento alla S. Messa, si terrà il giorno successivo alle ore 9.00 nella Basilica inferiore di San Francesco.

 

 

Letto 942 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Aprile 2014 20:32
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.