Antonio Del Vecchio
10/08/17

Questa sera 10 agosto, presentazione libro poesia e Maratonina Avis. a Rignano G.

Nicolas Ciavarella in corsa edizioni scorse Nicolas Ciavarella in corsa edizioni scorse

RIGNANO GARGANICO. Sport e Cultura, questa volta,  andranno  a braccetto, a Rignano Garganico. Non si tratta di una pura coincidenza, ma di un reciproco completamento della natura e vita dell’uomo.

L’una serve a mantenere integro e sereno l’animo, l’altra fortifica i muscoli e il corpo in generale. Il riferimento è alla ‘Maratonina Avis’ che fa capo all’omonima e benefica associazione, presieduta da Anna Pia Forte,e alla presentazione del volume di poesie ‘Mani Piene d’Amore’ di Raimondo Ardolino, entrambe previste domani nell’ambito del Cartellone estivo del paese. La prima iniziativa di 10 km, giunta alla sua 13^ edizione, vedrà lo svolgimento, alle ore 18.00 con partenza e ritorno da Largo Portagrande. Alla gara, dedicata quest’anno a ‘Nicolas Ciavarella’, carabiniere, podista e donatore Avis, scomparso alcuni mesi or sono, parteciperanno oltre 300 podisti per una trentina di società. Subito dopo seguirà in pompa magna la presentazione dell’anzidetto libro, in programma presso  la chiesa matrice di origine rinascimentale ‘Maria SS. Assunta’, retta dal parroco, Don Santino Di Biase. Luogo, quest’ultimo, solenne e nel contempo poetico per antonomasia, in quanto  si trova nel cuore del centro storico medievale, con le sue strade strette a zig zag , i cavernosi archi e i mugnali, un tempo traboccanti di fiori, sotto ai quali gli innamorati facevano la serenata all’amata, che non era quella di’turno’, ma la donna della loro vita. Ora dappertutto volge il silenzio, per via dello spopolamento, e le mura delle abitazioni trasudano storia per via della sua esistenza millenaria. In entrambe la presenza delle autorità civili e religiose è d’obbligo. Quindi, presenzieranno, oltre al predetto parroco , anche il sindaco Luigi Di Fiore e il suo delegato al ramo, Paquale Di Carlo. Data l’importanza e la popolarità degli eventi odierni,  si prevede un massiccio arrivo di turisti ed appassionati in genere, provenienti da ogni dove.

 

Letto 195 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.