Antonio Del Vecchio
09/08/17

IL 10 AGOSTO “GIOCHI DI ZAMPA” IL PRIMO EVENTO ANIMAL FRINDLY, A VIESTE

Vieste è ad oggi la città italiana più Animal Friendly d’Italia. Lo dice una indagine dell’Agenzia Sinergie e lo conferma la massiccia presenza di turisti con cani,

da quest’anno rappresentata anche da turisti stranieri dopo che The Local e Lonely Planet l’hanno pubblicizzata in tutto il mondo per aver sconfitto il randagismo e per i suoi servizi animal friendly. Lidi attrezzati, strutture turistiche che accettano animali, gelaterie per cani e da quest’anno, grazie ad un progetto condotto con la FISC  e il Danny’s Pet Village anche il primo villaggio, Spiaggia Lunga, con l’Animazione cinofila. Tutte queste iniziative rientrano tra le azioni di lotta al randagismo del progetto ZERO CANI IN CANILE, ideato e messo in atto dai volontari della Lega Nazionale per la Difesa del cane di Vieste e condiviso in toto dall’Amministrazione Nobiletti.   Così parte “Giochi di zampa”, il primo progetto di animazione cittadina Animal Friendly giovedì 10 agosto alle ore 21,00 presso Piazza Marina Piccola.  L’evento, patrocinato dal Comune di Vieste e fortemente voluto dall’Assessore al Turismo Rossella Falcone, vede insieme: la sezione  Provinciale della Lega Nazionale per la Difesa del cane (LNDC), il Denny’s Pet Village affiliato FISC (Federazione Italiana Sport Cinofili), il Centro Cinofilo Gargano, gli Ambulatori veterinari S Francesco e S Giorgio. Si tratta di giochi che cani e padroni potranno fare insieme divertendosi, e che prevedono premiazioni finali. Per l’occasione sarà allestita una postazione con volontari LNDC che faranno attività educativa (raccolta deiezioni, corretta detenzione in spiaggia, ecc), medici veterinari per dare consigli sulla profilassi e la gestione degli animali in vacanza ed educatori cinofili per suggerimenti comportamentali. Cani e padroni potranno iscriversi gratuitamente dalle ore 21,00 presso Piazza marina Piccola. Cittadini e turisti, rigorosamente accompagnati dal proprio cane, sono invitati a partecipare.   Per ulteriori info: 3479689038

 N.B. Comunicato stampa a cura dell'Organizzazione

 

Letto 73 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.