Antonio Del Vecchio
20/06/17

Tutto pronto per la festa patronale di San Giovanni Battista, a San Giovanni Rotondo

SAN GIOVANNI ROTONDO. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento più atteso dai sangiovannesi: i festeggiamenti in onore del Santo Patrono della città di San Giovanni Rotondo, Giovanni Battista.

Festa fortemente sentita anche dai paesi limitrofi e partecipata dai turisti, anche quest’anno presenta un ricco programma di attività artistiche e religiose.Si parte venerdì 23 Giugno con il Live Show della Scuola di musica moderna Novecento per uno spettacolo con tante note a km 0, suonate dai ragazzi del territorio per il territorio. Appuntamento ore 21.00 presso Piazza Europa.Si prosegue sabato 24 Giugno, ore 21.00, sempre in Piazza Europa con tanta bella musica con Dario Pinelli e IGF Trio e tanto divertimento con Francesco Paoloantoni, Mario Zamma e Demo Mura. Domenica 25 Giugno, ore 21,00 presso il Parco del Papa, per evidenti ragioni di sicurezza e ordine pubblico. Per la prima volta a San Giovanni Rotondo super concerto di Gabry Ponte: dj, produttore discografico, conduttore radiofonico, membro degli Eiffel 65 con i quali ha venduto oltre 10 milioni di dischi nel mondo. Il concerto sarà aperto da DJ Paky e Leo P.Il concerto è gratuito ed è disponibile il servizio di parcheggio custodito presso il PARCHEGGIO POZZO CAVO CHECK POINT, compilando il modulo allegato vi assicurate il posteggio.Ma non finisce qui. I festeggiamenti proseguono lunedì 26 e si concludono martedì 27 con le scuola di danza Energie Dance e Olympus Dance. Spettacoli in piazza Europa a partire dalle 21,00.Modulo di prenotazione parcheggio pozzo cavo

N.B. Comunicato stampa a cura del Comune di San Giovanni Rotondo

 

Letto 593 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.