Angelo Del Vecchio
14/05/17

Tra le novità assolute della Campagna Elettorale per il rinnovo della carica di Primo Cittadino e del Consiglio Comunale di Rignano Garganico vi è la discesa in campo di Luigi Di Fiore.

Proviene dalla società civile ed è da sempre attento alle esigenze non solo dei più giovani, ma anche della popolazione adulta, diversamente abile e anziana. La sua scelta di candidarsi quale capo-squadra della Lista "Rignano che vorrei" non è casuale e è scaturita da scelte precise e da mesi e mesi di militanza in un movimento politico che si candida ad essere l'alternativa alla vecchia politica.

 

La sua lista è definita "dei giovani", ma ha alle spalle anche persone di navigate esperienza. Tra i nomi di spicco ricordiamo quello di Giosuè Del Vecchio, poco più che trentenne, ma già con una navigata attività politica alle spalle; Pasquale Di Carlo, storico militare del Partito Socialista Italiano e fratello del sindaco uscente Vito; Viviana Saponiere, consigliere comunale uscente. 

A Luigi è dato il compito di coordinare e di portare alla vittoria una squadra tutta nuova, che punta dritto alla conquista del massimo scranno del Palazzo Municipale. 

Di Fiore, umile com'è, non teme il confronto ed apprezza le proposte. Lo vedremo in azione nei prossimi giorni in occasione dei comizi elettorali e sapremo dalle prime uscite pubbliche se sarà in grado di reggere la sfida della politica, non sempre fatta di cose buone.

I maggiorenti della sua lista sono stati chiari: andremo sul Comune per recuperare gli ultimi decenni, perduti nel fare chiacchiere e nel non proporre mai nulla di serio e costruttivo per la collettività. Ovviamente con le dovute eccezioni.

La Lista "Rignano che vorrei" è così composta:

Luigi Di Fiore
Operaio e neofita della politica attiva
Candidato Sindaco “Rignano che vorrei"
 
  1. Aniceto Antonio
  2. Del Vecchio Giosuè
  3. Di Carlo Pasquale
  4. Fiore Stefania
  5. Giuliana Silvana in Petruccelli
  6. Iannacci Lucia
  7. Longo Pasquale
  8. Motta Giuseppe
  9. Saponiere Viviana
  10. Roberto Carfagna
A Luigi, che ho conosciuto personalmente e con il quale ho convissuto diverse esperienze professionali, di studio e private, va tutto il mio in bocca al lupo!
Letto 1523 volte Ultima modifica il Lunedì, 15 Maggio 2017 09:32
Vota questo articolo
(0 Voti)
Angelo Del Vecchio

E' nativo di Foggia, ma vive a Rimini dal 2009.

Ha passato la prima parte della sua vita girando l'Italia facendo ogni tanto ritorno nella sua cara Rignano Garganico, il più piccolo comune della Montagna del Sole.

E' giornalista-pubblicista dal 2004. Ha diretto dal 2012 al 2016 il quotidiano sanitario nazionale Nurse24.it, poi ceduto a terzi. In precedenza è stato direttore dell'agenzia di stampa "on line" Garganopress e di molte riviste e periodici sparsi lungo lo Stivale Italico. Attualmente si occupa dell'ufficio stampa di AssoCare.it e della rivista NurseNews.it.

Ha collaborato con varie testate giornalistiche locali, interregionali, nazionali e straniere, tra cui La Gazzetta del Mezzogiorno, Il Meridiano, Il Quotidiano di Foggia, L'Attacco, Il Corriere Adriatico, Telenorba, Telefoggia, Teleradioerre, Tele Blu, Tele Dauna, Teleradiopadrepio, Rete Smash Gargano, Ondaradio, Inforadio, Radio Centrale, Radionorba, Radio Manfredonia Centro, Il Messaggero, L'Avvenire, Repubblica, Il Corriere del Mezzogiorno, il settimanale Protagonisti, i settimanali satirici Cuore e La Peste, i periodici Gargano Nuovo e Meridiano 16, il circuito Euronews. Inoltre, ha collaborato alla realizzazione di trasmissioni per conto di Rai e Mediaset (Linea Blu, Linea Verde, Tg2, Tg3 Puglia, Mistero, La Macchina del Tempo). Al suo attivo ha 12 volumi pubblicati, redatti tra il 2000 e il 2012.

Ha conseguito la Laurea in Infermieristica il 26/11/2012 presso l'Università degli Studi di Bologna - Polo di Rimini e Cesena. La sua tesi di laurea "CleanHands 1.0" è stata premiata nel 2013 dal Collegio Ipasvi di Rimini e dall'Associazione Nazionale Infermieri Prevenzione Infezioni Ospedaliere (Anipio, Pesaro).

 

Sito web: www.angelorikydelvecchio.it