Antonio Del Vecchio
13/05/17

Pronta la prima lista per la corsa alle amministrative di giugno, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO.  In vista delle Amministrative del prossimo 11 giugno, presentata la prima lista, a Rignano Garganico.

Si tratta di una civica dal simbolo di una colomba che vola sulle tre montagne, con  la scritta in calce “Per Rignano”. La stessa è guidata da Giuseppe Di Michele, laureato, pensionato ex-quadro direttivo dell’Alenia. Si dice vicino al PD, di cui  è stato, ai tempi del sindaco Antonio Gisolfi j. , primo cofondatore e coordinatore  . Degli altri,  due sono già stati consiglieri comunali e membri dell’esecutivo. Si tratta di Luigi Di Claudio, fondatore del movimento “Primavera rignanese”  e Matteo Nardella, consigliere di opposizione uscente. Il resto è nuovo e segue l’ordine alfabetico: Di Fiore Emanuele, Fiore Maria Rosaria, Giaccone Matteo, Ianno Andrea, Luciani Matilde Maria, Nido Luigi, Piccirilli Giuseppe e Vigilante Vincenzo.

Letto 1010 volte Ultima modifica il Sabato, 13 Maggio 2017 14:33
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.