Antonio Del Vecchio
08/12/16

L’ABBRACCIO DI CUORIAPERTI, A MONTE SANT’ANGELO

Il maestro Angelo Gualano Il maestro Angelo Gualano

 

MONTE SANT'ANGELO. Andrà in scena venerdì 9 dicembre a Monte Sant’Angelo l’opera pop “L’Abbraccio – l’amore trova sempre una via”, presso l’Auditorium Markiewicz del Santuario di San Michele Arcangelo, grazie alla collaborazione del Movimento Studenti di Azione Cattolica del centro garganico.

Sabato 10 seguirà un matinée riservata agli studenti dell’Istituto Superiore “G. T. Giordani” e dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”. “Abbiamo voglia di cantare ancora forte il nostro sogno che non ci abbandona mai”: è questo il progetto di cuoriAperti, come fa sapere il direttore artistico e musicale Angelo Gualano, “cantare la speranza, i sogni, la forza di un messaggio che da oltre duemila anni racconta la più bella storia d’Amore mai esistita: quella tra Dio e l’uomo”. L’opera, un oratorio in stile pop contemporaneo, scritto e diretto da Angelo Gualano, con un collaudato allestimento tecnico, le scene a cura di Celeste Gualano e la direzione linguistica di Carla Bonfitto, è la storia dell’Amore che perdona, raccontata attraverso una lettura teatrale della parabola della misericordia, tanto cara al progetto di Papa Francesco. La storia segue un percorso che si snoda tra la determinazione del giovane Jacob, il suo sogno di libertà e le mille scelte che deve affrontare, il freddo cinismo di suo fratello Daniel, completamente chiuso in se stesso, e le mille speranze di un Padre, sempre disposto ad aspettare e ad accogliere, nella certezza che l’Amore trova sempre una via. L’autore, Angelo Gualano, è fondatore e direttore artistico di cuoriAperti Music&Theatre, con cui ha allestito commedie musicali rappresentate su tutto il territorio nazionale e realizzato diverse produzioni discografiche. Uno straordinario musicista con grande esperienza, arrangiatore e produttore artistico, oltre che compositore ed autore di teatro musicale. Ha inoltre coordinato la produzione artistica ed esecutiva di diversi lavori discografici a livello nazionale. Sul palco una band live formata da Angelo Gualano (piano & synthesizer), Luigi Pagliara (chitarre) e Marco Tricarico (basso elettrico) ed il cast di cuoriAperti formato da ben quattordici attori e cantanti. La produzione artistica è diBeatitudo Music Lab. Ingresso ore 20. Inizio ore 20.30 Informazioni e prenotazioni: Padre Marco 0884.561150 | Pasquale Ciuffreda 345.5090844

N.B. Comunicato stampa di Samantha Berardino

 

Letto 271 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.