Antonio Del Vecchio
15/11/16

Mazzacavallo e il suo "Pitagora - box", in concerto anche a San Marco in Lamis e a San Giovanni R.

Andrea Mazzacavallo Andrea Mazzacavallo

 

SAN MARCO IN LAMIS. Con la proverbiale e innovativa sinergia tra cibo, musica, persone e luoghi, tornano gli appuntamenti di Mo’l’estate Spirit Festival, in collaborazione con Masseria Montaratro, Selezione Sabatino e Il Sentiero dell’Anima e con l’IISS “Di Maggio” e l’IC “Dante - Galiani” di San Giovanni Rotondo e l’IISS “Giannone” di San Marco in Lamis. 

Dal 17 al 20 novembre farà tappa in Capitanata Pitagora-Box il lato comico di una tragedia matematica, spettacolo a cura dell’artista Andrea Mazzacavallo, che accompagnerà il suo progetto in alcune scuole della nostra terra e in tre deliziose location della Capitanata, angoli preziosi da visitare tra Lucera, Apricena e San Marco in Lamis. Qui, l’istrionico autore e cantattore vicentino proporrà uno spettacolo di canzoni e racconti, abbinato alla degustazione di alcuni prodotti territoriali: panetteria, ottimi vini, squisita norcineria, oltre ai piatti curati dai migliori chef dauni. L’associazione culturale Mo’l’estate Spirit Festival è attiva dal 1994 ed è giunta quest’anno alla XXIII edizione; la direzione artistica è di Stefano Starace. Andrea Mazzacavallo, istrionico autore e cantattore vicentino, comincia la sua carriera vincendo l’importante premio dedicato a Demetrio Stratos nel 1995. Partecipa a Sanremo 2000 e nel frattempo si laurea in Storia e Filosofia. Prosegue la sua attività di musicista e autore e realizza numerosi spettacoli sia di cabaret che di teatro-canzone, alternandosi come autore di colonne sonore per teatro, televisione e cinema; collaborando con la Rai, con Tiziano Scarpa e conquistando prestigiosi riconoscimenti. Sarà venerdì 18 a Masseria Montaratro (Lucera), sabato 19 ad Apricena presso Spazio Selezione Sabatino e domenica 20 presso Il Sentiero dell’Anima, nel cuore del Parco nazionale del Gargano, sulla provinciale tra San Marco in Lamis e San Nicandro.Nel 2013 Andrea Mazzacavallo ha realizzato il progetto Pitagora-box. Il lato comico di una tragedia matematica realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano: uno spettacolo di teatro-canzone comico-didattico in cui l’artista, pianoforte e voce, argomenta di filosofia e matematica, due discipline da sempre vissute come scienze ostiche. Ingresso su prenotazione fino a esaurimento posti:347.4687088 Facebook: Mo’l’estate Spirit Festival

 

N.B. Comunicato stampa a cura di Samantha Berardino

Letto 344 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Novembre 2016 11:37
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.