Antonio Del Vecchio
01/02/14

"Primavera Rignanese" solidarizza con il Comandante delle Guardie Forestali di San Marco in Lamis

RIGNANO GARGANICO. Quando si tratta di violenza a persone e a cose, la solidarietà non ha colore.  Pubblichiamo di seguito il comunicato –stampa di solidarietà al comandante della Forestale Villani di San Marco in Lamis, firmato dalla formazione civica di opposizione “Primavera Rignanese”.

“Il  Movimento di opposizione civico “Primavera Rignanese” dichiara la sua più ferma condanna per il vile ed abietto attentato dinamitardo consumato l’altra sera ai danni dell’abitazione del Maresciallo Antonio Villani, comandante del distaccamento del Corpo statale delle Guardie Forestali di Borgo Celano, esprimendo a lui e alla sua famiglia la piena solidarietà e la vicinanza umana e istituzionale. Per molti di noi la persona del M.llo Villani e delle sue Guardie è molto nota e stimata per via della sua assidua presenza e il pronto intervento nel nostro territorio , sia a fine preventivo che repressivo. Un attentato  del genere  ci colpisce ancora di più perché sotto si cela la vigliaccheria e la prepotenza di chi vuole prevalere ad ogni costo, a scapito della collettività e lontano mille miglia dall’interesse generale e dalla pacifica convivenza, a cui aspirano tutte le società più evolute. Di acqua sotto i ponti ormai n’è passata tanta e il Gargano è diventata una terra ospitale ed ambita dal turismo e dalla cultura. E’ in questa direzione che dobbiamo andare. Perciò condanniamo fermamente la violenza e ci schieriamo con il cuore e l’azione a fianco ad Antonio Villani e all’Istituzione che egli rappresenta con onore e fedeltà.  Il Presidente Pasquale Bergantino”.

Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.