Antonio Del Vecchio
09/08/16

XI edizione della Festa dell’Emigrante, a Sant’Agata di Puglia

 SANT’AGATA DI PUGLIA. Torna giovedì a Sant'Agata di Puglia l'XI edizione della Festa dell'Emigrante, con la consegna del Premio Santagata, attribuito dall’Associazione di Promozione Sociale Santagatesi nel Mondo dal 2006, con il Patrocinio del Comune di Sant'Agata di Puglia, della Regione Puglia e della Provincia di Foggia.

Quest'anno, la cerimonia di consegna del riconoscimento a cinque eccellenze santagatesi che si sono particolarmente distinte nello svolgimento delle loro attività si svolgerà giovedì 11 agosto, presso la Sala Convegni del Castello di Sant'Agata di Puglia, alle ore 18, come di consueto in collaborazione con il Comune dei Monti Dauni. I premiati del 2016 sono Gerardo Marchitelli, Dirigente Scolastico dell’Istituto ʻDuse’ di Bari, esperto di educazione, pedagogia e nuove tecnologie, autore di ebook e app per il web; l’avvocato Stefano Mele, specializzato in Diritto delle Tecnologie, Privacy, Sicurezza ed Intelligence, tra i 20 migliori Cyber Policy Experts al mondo e nella lista della NATO come Key Opinion Leader for Cyberspace Security; il pittore Franco Maruotti, docente, artista e poeta dell’immagine, che ha esposto le sue opere in tutto il mondo; il noto avvocato Michele Andreano, legale che assiste i protagonisti dei casi giudiziari che sconvolgono l’Italia e non solo, fra tribunali e studi televisivi e il Maestro di Arti Marziali Pompeo Gerardo Ungaro. Infine, sarà consegnata una menzione speciale per i successi sportivi al Presidente dell'Asd Artemiisum Diego Del Vento.Dopo 11 anni non ci stanchiamo di portare avanti questa iniziativa, una delle più longeve di tutta la Puglia, che ha premiato tanti personaggi dauni, grazie all’impegno della nostra associazione. Non ci stanchiamo perché grazie al nostro portale www.santagatesinelmondo.it, ogni anno incontriamo tante persone che portano orgogliosamente le loro radici in tutto il mondo e che mai dimenticano il nome e l’attaccamento che li lega alla terra d'origine, da cui i loro padri o nonni sono partiti anni fa. Anche quest'anno, in occasione dell'evento sarà allestita una mostra fotografica itinerante dedicata a 'Come eravamo'. Alle ore 22, in Piazza XX Settembre, la festa prosegue con Mario Salvatore e la sua Orchestra in concerto.

N.B. Comunicato stampa a firma di Samantha Berardino

Letto 761 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.