Antonio Del Vecchio
18/05/16

Sabato 21, anteprima per il violinista Jeremy Cohen al Teatro Giordano di Foggia

Jeremy Cohen Jeremy Cohen

 FOGGIA. Sabato 21 il Teatro “Umberto Giordano” di Foggia spalanca le porte al violinista americano Jeremy Cohen, uno dei più grandi esponenti di jazz e tango a livello internazionale, con un concerto in anteprima assoluta accompagnato dagli Alkemia Quartet.

Lʼevento è organizzato dall’Associazione Mamapulia Aps, grazie al patrocinio e al contributo del Comune di Foggia - Assessorato alla Cultura, che ha messo a disposizione la prestigiosa Sala Fedora anche per la Masterclass del 21 e 22 maggio, e della Fondazione ʻMusicaliaʼ della Fondazione Banca del Monte ʻDomenico Siniscalco Ceciʼ. L’evento in anteprima nazionale, di notevole importanza culturale per il territorio, giunge al Giordano dopo lo straordinario successo dello scorso anno, quando Cohen giunse in Capitanata per la prima volta. Quest’anno ritorna come special guest della serata ideata, insieme agli Alkemia Quartet, straordinario quartetto di eclettici musicisti pugliesi, mentre nelle mattinate di sabato 21 e domenica 22 Maggio, Cohen terrà una Masterclass per Strumenti ad Arco, in veste di didatta. «L’Amministrazione comunale ha decisamente puntato sulla Cultura per promuovere, con altri interventi sul tessuto sociale e sulle strutture materiali della città, uno slancio di rinascita per Foggia – ha sottolineato il sindaco Franco Landella - Grazie allʼimpegno dellʼAssessorato alla Cultura, oltre ad aver allestito stagioni teatrali di altissimo spessore e ad aver realizzato cartelloni di jazz che hanno portato a Foggia artisti di livello mondiale, il Comune ha attuato una intensa collaborazione con associazioni ed enti del territorio per organizzare altri appuntamenti di rilievo assoluto. È il caso di questo concerto e della masterclass di Jeremy Cohen, che abbiamo contribuito a rendere possibili impegnandoci a fianco a “Mamapulia” e alla Fondazione “Musicalia”. Un ulteriore motivo d’orgoglio assieme a quello di rendere possibile la crescita dei musicisti del nostro territorio, e non solo, che potranno vivere straordinari insegnamenti suonando con l’eccezionale violinista jazz o partecipando alle sue lezioni». Con Cohen sul palco ci saranno Marcello De Francesco (Violino), Pantaleo Gadaleta (Violino), Alfonso Mastrapasqua (Viola) e Giovanni Astorino (Violoncello) per uno spettacolo vario, moderno ed elettrizzante che spazia dalla musica originale per quartetto d’archi del noto violoncellista e compositore Giovanni Sollima agli arrangiamenti dello stesso Cohen e del Turtle Island String Quartet di celebri standard jazz, arricchito da composizioni originali, passando per il tango. A condurre la serata la giornalista Giovanna Greco, direttore responsabile di Teleblu, media partner dellʼevento, che si svolge in collaborazione con Conservatorio ʻUmberto Giordanoʼ, Liceo Musicale ʻCarolina Poerioʼ di Foggia e Musicisti di Foggia. Biglietti disponibili sul circuito Booking Show.

 

N.B. Comunicato stampa a cura di Samantha Berardino

Letto 497 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.