Antonio Del Vecchio
02/12/15

Venerdì 6 dicembre, ultimo concerto di musica cubana al Fujanera di Foggia

 FOGGIA *<<Ultimo appuntamento per la Rassegna Live di Tenuta Fujanera, con la direzione artistica di Antonio Tosques e Leo Marcantonio con il Rumbatà Quartet, in formazione tipica di Conjunto cubano, rigorosamente dal vivo, accompagnata dall’ottimo vino delle Cantine Fujanera e dalla deliziosa cena post-concerto.

Protagonista di questa ultima serata live la musica cubana direttamente dalla voce di Leo Marcantonio (alle prese anche con le congas), con il pianoforte di Paolo Luiso, l’inconfondibile Antonio Piacentino alla tromba e la special guest Raul Frometa al basso elettrico.Questa formazione, che nasce da un’idea di Leo Marcantonio, Luiso e Piacentino, ci presenterà un viaggio nella tradizione del Son Cubano come il Manisero, Son de la Loma e tanti altri, tutti riarrangiati su misura per l’ensemble, rispettando lo stile e la tradizione cubana. Marcantonio, nato a Caracas (Venezuela), figlio d’arte, inizia il suo approccio con i suoni nel 1980, attraverso gli studi classici del pianoforte e in seguito scopre il fascino degli strumenti a percussione, trasferendosi in Italia nel 1986. Si dedica allo studio delle percussioni afro-cubane che risvegliano il suo grande interesse per gli anni vissuti in Venezuela, dove ha appreso anche la lingua spagnola.Nell’ambito della musica leggera ha collaborato come percussionista con grandi artisti italiani come Irene Fargo, Antonella Ruggiero, Enzo Gragnaniello, Annalisa Minetti, Linda, Franco Fasano, Mario Rosini, Spagna, Albano, Amii Stewart, Fiorella Mannoia e molti altri. Insieme ad Antonio Tosques è anche direttore artistico di questa fortunata rassegna che ha visto quattro venerdì e quattro appuntamenti con la musica, il cibo e il vino di qualità.  Ingresso su prenotazione: ore 21. Infoline: 0881 652619 / 340 1844418.

Info: Tenuta Fujanera - Foggia - www.fujanera.it

facebook: http://www.facebook.com/events/920323621376761/>>.

 

*N.B. Comunicato stampa – articolo a firma di Samatha Berardino

 

 

Letto 674 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.