Antonio Del Vecchio
07/10/15

Il 28 Ottobre arriva anche in Puglia il Web Talent Show di MasterMind Italia

MANDURIA(TA). Il 28 ottobre arriva il MasterMind Italia anche in Puglia. Riceviamo e pubblichiamo volentieri di seguito il duplice comunicato pervenuto a questa redazione a cura di   Mariagrazia Gabriele, responsabile dell’ufficio stampa dell’organizzazione. <<Solo pochi giorni ormai e per gli otto concorrenti inizierà l'avventura targata MasterMind Italia, il Web Talent Show incentrato sul business, il marketing e la ricerca di un posto di lavoro.

L'appuntamento è per il 28 Ottobre 2015 alle ore 20:00, giorno in cui si potranno finalmente vedere all'opera i candidati, osservarli alle prese con i problemi quotidiani della gestione di un'attività commerciale, conoscere caratteri e peculiarità di ognuno di loro. E sarà solo l'inizio di MasterMind Italia...Taranto, 6 Ottobre 2015 – MasterMind Italia, Semplicemente il Migliore, il Web Talent Show incentrato sul business, il marketing e la ricerca di un posto di lavoro è pronto a partire. E svelati i concorrenti non resta che vederli all'opera. Da Mercoledì 28 Ottobre 2015 e per i sette mercoledì successivi sarà possibile osservarli alle prese con i problemi quotidiani di ogni attività commerciale. Dovranno affrontare prove di ogni genere come ad esempio, ideare una campagna pubblicitaria per il lancio di un nuovo prodotto oppure organizzare e gestire una giornata all'interno di un parco giochi con decine di bambini. Ma non solo. Le prove sono state studiate per essere sempre più difficili, andando avanti nel programma. Così si passerà dalla semplice gestione del cliente all'interno di un punto vendita di un minimarket, alla promozione di una vera e propria start-up del turismo in un grande centro commerciale, passando per la promozione e vendita di mobili e complementi d'arredo all'interno di uno dei contesti fieristici più grandi e importanti della Puglia. Ma non prima delle presentazioni ufficiali. Non prima di essersi incontrati e aver fatto la conoscenza l'uno dell'altro. È quello che vedremo il 28 Ottobre 2015 alle ore 20:00. I concorrenti inizieranno il loro percorso presso il lussuoso Historical and Leisure Hotel Corte Borromeo immerso nel centro storico di Manduria, in provincia di Taranto, città messapica dove tutto è nato. Conosceranno finalmente i compagni di avventura ma rivali nel programma. Inizieranno a studiare i punti di forza degli avversari. Capiranno insomma con chi dovranno contendersi il titolo nelle settimane successive. Ed è davvero tutto pronto. I concorrenti sono carichi e impazienti di dimostrare al mondo intero le loro abilità. In queste settimane sono state pubblicate sul sito le loro schede personali e gli RVM di presentazione: da come parlano e dalle loro storie di vita, si percepisce immediatamente la determinazione e l'ambizione di ognuno. Personalità diverse, età differenti a confronto, con un solo ed unico obiettivo: vincere MasterMind Italia. Aspettiamo quindi il 28 Ottobre 2015, data in cui la prima puntata del Web Talent Show verrà messa in onda sul canale ufficiale YouTube e ritrasmessa da oltre 300 Web TV in tutta Italia (e non solo, dato i numerosi accordi presi dalla Produzione con delle WebTv oltre confine). Internet fa ormai parte della nostra vita. Sono innumerevoli i dispositivi da cui si può navigare, apprendere notizie e visualizzare video. Così anche i Talent Show si modificano, adattandosi ai tempi e avvicinandosi agli utenti tramite la rete. MasterMind Italia, un Web Reality che non promette contratti, che non regala un posto di lavoro al vincitore ma permetterà a tutti i concorrenti di mettere in mostra il proprio carattere, la determinazione, le attitudini innate e la voglia di fare. Caratteristiche sempre più richieste al giorno d’oggi.

 

Letto 644 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.