Vita Pubblica & Politica

Vita Pubblica & Politica (667)

Dopo i lavori prossimi per il “look”, Via Roma si chiamerà Corso Roma, ad Apricena.

APRICENA. Nuovo look per Via Roma, ad Apricena. Anzi, salirà di grado nella denominazione: si chiamerà  Corso. E questo per essere in linea con le omonime strade o piazze di ogni città, paese o borgo d’Italia, dedicate nome della sua capitale.

LEONARDO FINMECCANICA: PER LA FISMIC “IERI IN REGIONE NOTIZIE IMPORTANTI”

BARI.  “L’incontro richiesto scaturiva dalle preoccupazione emerse rispetto ad alcune dichiarazioni rese alla stampa dallo stesso amministratore Mauro Moretti, in cui affermava che avrebbe restituito ad Agusta Westland milioni di incentivi ricevuti dalla Regione Puglia,

Trasporti locali: più rispetto ed informazione per gli utenti della provincia!

RIGNANO GARGANICO. L'egocentrismo in materia di trasporti non è solo 'barese',  ma riguarda anche  Foggia rispetto alla sua provincia.

San Giovanni Rotondo. Al via i percorsi di alternanza scuola-lavoro al “Maria Immacolata”

San Giovanni Rotondo – Inizieranno nelle prossime settimane le attività di alternanza scuola-lavoro per gli alunni dei Licei del Maria Immacolata.

Scuole sicure a Rignano Garganico? Ecco le proposte fattibili di un genitore zelante.

RIGNANO GARGANICO. Per ragioni di sicurezza da tempo non è più possibile accompagnare o riprendere i propri figli al plesso onnicomprensivo “San Giovanni Bosco”, a Rignano Garganico.

Forza Italia: conferenza stampa di Pasquale Cataneo sui trasporti integrati, a Foggia

FOGGIA. venerdì 27 gennaio alle ore 11 il  Consigliere comunale e provinciale Pasquale Cataneo terrà una conferenza stampa (a cui sono invitati i giornalisti delle testate della  carta stampata, online e TV) sulla presentazione di una ipotesi progettuale del Sistema Integrato dei Trasporti di Foggia e della Capitanata.

Festa grande in Via Verdi ad Apricena: dopo 50 anni arriva l'acqua a 15 famiglie!

.APRICENA. Oggi è una giornata importante per i nostri concittadini che vivono in Via Verdi.

Parco eolico: ecco il verbale delle posizioni espresse da Comune e Forze Politiche, a Rignano Garganico

 RIGNANO GARGANICO. Verso una proposta di soluzione unitaria sugli introiti rivenienti dalle Pale Eoliche, a Rignano Garganico?. Pare di sì.

PIANO ANTIGELO: APRICENA COMUNE VIRTUOSO NELLA PROVINCIA DI FOGGIA.

 

APRICENA. Per gli amministratori comunali di Apricena, gli alunni e le scuole sono al primo posto. Ecco le dichiarazioni pervenuteci.relativi agli interventi effettuati per far fronte all'emergenza del recente maltempo.

“Casa della Sinistra”: la Scuola al primo posto tra gli impegni - interventi, ad Apricena

“Casa della Sinistra”:  la Scuola al primo posto  tra gli impegni - interventi, ad Apricena

APRICENA. Scuole senza riscaldamenti? Cresce il malumore e la  protesta, ad Apricena. Ad interpretarne la portata ci pensa la “Casa della Sinistra”, diretta da Luciano d’Aiello, vicina alle posizioni di Rifondazione Comunista, Lo fa con un ironico comunicato stampa diffuso in ogni dove, condiviso ‘in toto’ , a quanto ci ha dichiarato di persona ,  dallo stesso segretario provinciale del partito, il sammarchese Antonello Soccio. Nello scritto, si comincia col criticare aspramente le presunte spese eccessive effettuate sia nel recente cartellone natalizio sia per gli eventi estivi, rivelatisi “un costosissimo flop”, ossia “decine e decine di migliaia di euro senza creare il benché minimo interesse dei cittadini e dei forestieri”. Altresì, si critica pure l’”esaltazione sportiva” per la promozione della squadra di calcio locale in serie “D” , che sarebbe costata, secondo lo scritto, “altre decine di migliaia di euro per fare la tribunetta degli ospiti”.  Al clima festoso sopra esposto sarebbe subentrato – a quanto si legge più avanti-  “la dura realtà di tutti i giorni”, ossia il ritorno a scuola degli alunni, che, “a causa delle aule fredde”, sarebbero stati costretti a presentarsi “in cappotto, sciarpa, guanti e cappello in testa”  o addirittura “ridotti a dover chiudere le scuole per guasti agli impianti di riscaldamento che andavano potenziati da tempo”.  Si rincara poi la dose, suggerendo una lezione di buon comportamento e di programmazione: “Qualcuno ,  evidentemente, a Palazzo Lombardi ha perduto la bussola, visto che non riesce nemmeno più a distinguere ciò che e’ necessario da ciò che e’ superfluo salvo poi arrabbiarsi telefonicamente (e in viva voce) proprio con i propri supporters”. S’insiste, infine nella medesima lezione: “…quando i mezzi finanziari sono scarsi bisogna darsi delle priorità e capire, di conseguenza, che il riscaldamento delle scuole viene prima delle palle di natale e dello show di Pio e Amedeo o, forse, pensate che il fumo negli occhi degli spettacoli comici sia più importante dell’istruzione dei nostri ragazzi ?”