Antonio Del Vecchio
09/05/15

L’assessore regionale Leo Di Gioia presenta la lista” Emiliano Sindaco di Puglia”, a Rignano G.

RIGNANO GARGANICO. Domani sera, domenica 10 maggio,  con inizio alle ore 18.00, incontro con la lista “Emiliano Sindaco di Puglia” nella Sala Consiliare del municipio di Rignano Garganico.

Si tratta della prima compagine a scendere in campo. La stessa, vedrà come ospite d’onore, l’assessore regionale al Bilancio e al Patrimonio, Leo Di Gioia, candidato consigliere per l’anzidetta lista. A riceverlo ci sarà, ad eccezione di qualcuno, l’intero staff comunale, capeggiato dal giovane assessore e primo eletto della lista di maggioranza, Giosuè Del Vecchio, antico e fervido estimatore e seguace dell’interessato.  Ovviamente si parlerà di problematiche locali, a cominciare dall’imminente avvio dei lavori di ripristino dei ponti e della sistemazione delle strade e delle opere idrauliche rovinate dall’ultima alluvione e localizzate  nella sottostante pianura. Altresì, saranno messe in conto e pubblicizzate le opere già cantierizzate, come l’ex-piscina, la nuova biblioteca, o quelle da cantierizzare come la sistemazione di alcune importanti strade e piazze cittadine. Si discuterà  pure – a quanto ci è stato detto -  di opere  progettate o in itinere  o di quelle in attesa di essere finanziate e risolte dalla Regione Puglia. Insomma, si batterà cassa soprattutto per favorire l’avvio di interventi finalizzati a  risolvere una volta per sempre la disoccupazione giovanile, con prospettive di rientro anche dei giovani fuorusciti. Dopo di che ci si sposterà in Via Roma dove al civico  n. 15 sarà inaugurata la sede del Comitato organizzativo e sostenitore della lista in parola.

Letto 608 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.